sabato, 18 settembre 2021
Medinews
24 Novembre 2009

PSICOSI ALZA RISCHIO DECESSO PER CAUSA CADIOVASCOLARE

Anche tenendo conto del fatto che le persone colpite da malattia mentale (schizofrenia, depressione e disordine bipolare) hanno comportamenti a rischio come fumo e perdita di attività fisica, il rischio di decesso per malattia cardiovascolare è del 17% più elevato per gli schizofrenici e del 30% per le altre due categorie di malati, rispetto a chi non è mai stato colpito da tali malattie. E’ il risultato di uno studio diretto da Amy M. Kilbourne del VA Ann Arbor Health System in Michigan, Usa, comprendente 150.000 veterani di guerra degli Stati Uniti, di cui solo 11% non aveva avuto diagnosi di disordine mentale (15,5% schizofrenia, 10% disturbo bipolare, 5% sintomi psicotici, 24% depressione maggiore, 34,5% altri tipi di depressione).

Reuters – General Hospital Psychiatry
TORNA INDIETRO