sabato, 22 giugno 2024
Medinews

CONFERENZE STAMPA 2024

17 Giugno 2024

39.2024 COVID-19, I PAZIENTI IMMUNOCOMPROMESSI SONO ANCORA A RISCHIO NASCE IL PROGETTO PMLAb PER PROMUOVERE LA PROTEZIONE DEI PAZIENTI MEDIANTE LA PROFILASSI PRE-ESPOSIZIONE

17 giugno 2024 Comunicato stampa
13 Giugno 2024

38.2024 TUMORE DELLO STOMACO, OLTRE 15MILA NUOVE DIAGNOSI L’ANNO IN ITALIA GLI ESPERTI: “NECESSARIO GARANTIRE A TUTTI I PAZIENTI LE CURE INNOVATIVE”

13 giugno 2024 Comunicato stampa
3 Giugno 2024

37.2024 TUMORE DEL POLMONE: OSIMERTINIB HA RIDOTTO IL RISCHIO DI PROGRESSIONE DI MALATTIA O DI MORTE DELL’84% NEI PAZIENTI CON NSCLC DI STADIO III CON MUTAZIONE DI EGFR

03 giugno 2024 Comunicato stampa
2 Giugno 2024

36.2024 TUMORE AL SENO METASTATICO: CAMBIA LO STANDARD DI CURA È POSSIBILE EVITARE LA CHEMIOTERAPIA DOPO LA TERAPIA ENDOCRINA RIDOTTO IL RISCHIO DI PROGRESSIONE DI MALATTIA O DI MORTE DEL 38%

02 giugno 2024 Comunicato stampa
1 Giugno 2024

35.2024 TUMORI: SALVATE 6 MILIONI DI VITE IN EUROPA DAL 1988 A OGGI IN ITALIA IL PIÙ ALTO NUMERO DI DONNE VIVE DOPO LA DIAGNOSI

01 giugno 2024 Comunicato stampa
28 Maggio 2024

34.2024 DISAGIO GIOVANILE, IL 49,4% DEGLI ADOLESCENTI SOFFRE DI ANSIA O DEPRESSIONE I RISULTATI DEL PROGETTO “MI VEDETE?” PER ASCOLTARE I GIOVANI E AFFRONTARE I LORO BISOGNI INESPRESSI

28 maggio 2024 Comunicato stampa
28 Maggio 2024

33.2024 AL VIA “INFORMATEEN” PER EDUCARE I GIOVANI A CORRETTI STILI DI VITA COL CAMPIONATO DELLA SALUTE SI PROMUOVE LA MEDICINA DEI SANI

27 maggio 2024 Comunicato stampa
28 Maggio 2024

32.2024 TUMORE DEL SENO, IN ITALIA OLTRE 3.800 NUOVI CASI L’ANNO TRA LE UNDER 35 ANDOS: “PRIORITA’ TUTELARE LA QUALITA’ DI VITA DURANTE E DOPO LE CURE”

24 maggio 2024 Comunicato stampa
22 Maggio 2024

31.2024 CANCRO: UN PAZIENTE SU TRE NON CONOSCE LE VACCINAZIONI RACCOMANDATE AL VIA LA NUOVA CAMPAGNA INFORMATIVA NAZIONALE DI FONDAZIONE AIOM

22 maggio 2024 Comunicato stampa
16 Maggio 2024

30.2024 SERVE SUBITO LA CABINA DI REGIA DEL PIANO ONCOLOGICO NAZIONALE: DALLE RETI AL PERSONALE, LE PRIORITÀ PER GARANTIRE LE CURE A TUTTI I PAZIENTI

16 maggio 2024 Comunicato stampa