venerdì, 12 aprile 2024
Medinews
12 Aprile 2024

TUMORI: AUMENTANO GLI STUDI DI FASE I IN ITALIA, OLTRE 100 NEL 2023 “PIÙ BENEFICI PER I PAZIENTI. IN 20 ANNI RADDOPPIATI I TASSI DI RISPOSTA”

In 20 anni è raddoppiato, dal 9,6% al 18%, il numero dei pazienti che rispondono alle terapie contro il cancro negli studi di fase I. Queste sperimentazioni, un tempo limitate a fornire una prima valutazione della sicurezza e tollerabilità dei farmaci, hanno assunto sempre ...
Leggi tutto
11 Aprile 2024

ICTUS, MALATTIA ANCHE DEI GIOVANI: COLPITI 12MILA UNDER 55 OGNI ANNO ISA-AII: “NECESSARI PIÙ PREVENZIONE PRIMARIA E SCREENING IN TUTTE LE FASCE D’ETÀ”

L’ictus non è più una malattia degli anziani: in Italia sono 12mila le persone sotto i 55 anni colpite ogni anno, su un totale di 120mila. Il 25% dei casi avviene prima dei 65 anni di età. È una delle prime tre cause di morte e la prima di disabilità, che riguarda ...
Leggi tutto
9 Aprile 2024

SANITA’: COMUNICAZIONE DI AZIENDE E OSPEDALI BOCCIATA DAL 42% DEI CITTADINI IN ARRIVO LE RACCOMANDAZIONI NAZIONALI PER MIGLIORARE L’INFORMAZIONE

Oltre il 50% degli utenti vorrebbe leggere sui portali web ufficiali delle strutture sanitarie più notizie certificate su malattie e prevenzione primaria. Il 69% chiede più contenuti pubblicati su Facebook (il 32% su You Tube e il 29% su Instagram). Il nuovo documento ...
Leggi tutto
8 Aprile 2024

SINDROMI MIELODISPLASTICHE A RISCHIO MOLTO BASSO, BASSO E INTERMEDIO: LA COMMISSIONE EUROPEA ESTENDE L’APPROVAZIONE DI LUSPATERCEPT DI BRISTOL MYERS SQUIBB PER INCLUDERE IL TRATTAMENTO DI PRIMA LINEA DELL’ANEMIA TRASFUSIONE-DIPENDENTE NEGLI ADULTI

E’ la quarta indicazione autorizzata in Europa di luspatercept, un trattamento first-in-class per pazienti con anemia correlata alla malattia e la prima terapia a dimostrare un'efficacia superiore rispetto all'epoetina alfa nelle sindromi mielodisplastiche a basso rischio ...
Leggi tutto
5 Aprile 2024

AIOM: “PRONTI A COLLABORARE CON LA NUOVA AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO”

Il Presidente Perrone: “Le sfide che l’agenzia regolatoria è chiamata ad affrontare nei prossimi mesisono molto difficili, dall’accesso rapido alle nuove terapie al rilancio della ricerca indipendente”Roma, 5 aprile 2024 – “Auguriamo buon lavoro alla nuova Agenzia ...
Leggi tutto
29 Marzo 2024

TUMORI: 7 PAZIENTI SU 10 TROVANO SUI SOCIAL MEDIA FAKE NEWS SULLE CURE AL VIA LA NUOVA EDIZIONE DI “COMUNICARE IL CANCRO, LA MEDICINA E LA SALUTE”

Il 70% dei pazienti oncologici sui social media trova informazioni errate sui trattamenti anti-cancro. L’esposizione a notizie non esatte o del tutto prive di fondamento scientifico interessa maggiormente chi sta affrontando un tumore. Infatti le fake news on line sulle ...
Leggi tutto