sabato, 13 luglio 2024
Medinews
29 Marzo 2019

Prospective Observational Study of Pazopanib in Patients with Advanced Renal Cell Carcinoma (PRINCIPAL Study)

Real-world data are essential to accurately assessing efficacy and toxicity of approved agents in everyday practice. PRINCIPAL, a prospective, observational study, was designed to confirm the real-world safety and efficacy of pazopanib in patients with advanced renal cell carcinoma (RCC). Patients with clear cell advanced/metastatic RCC and a clinical decision to initiate pazopanib treatment within 30 days of enrollment were eligible. Primary objectives … (leggi tutto)

Sebbene il trattamento di prima linea del carcinoma renale metastatico sia in rapida evoluzione, per l’arrivo delle nuove combinazioni (immuno-checkpoint inibitori ed immuno-checkpoint inibitori + inibitori tirosinchinasici), oggi in Italia gli inbitori tirosinchinasici del VEGR rimangono la scelta primaria per i nostri pazienti.
Questo ampio studio real-world (> 600 pazienti) ci conferma come pazopanib sia efficace e sicuro sia nei pazienti con caratteristiche di eleggibilità per un trial clinico che nei pazienti definiti “ineleggibili”. Tale conferma è ancora più importante se pensiamo alla significativa mediana di sopravvivenza libera da progressione e di sopravvivenza globale nel sottogruppo di pazienti a buona prognosi per i quali il trattamento con nivolumab in combinazione ad ipilimumab non sarà disponibile.
Infine si conferma la maneggevolezza del farmaco anche nel sottogruppo di pazienti “ineleggibili” per un trial clinico senza significative differenze in termini di interruzioni o riduzione di dose per tossicità.
TORNA INDIETRO