sabato, 18 settembre 2021
Medinews
24 Novembre 2009

GINNASTICA ‘DOLCE’ O CAMMINATA AEROBICA PER RIDURRE MORTALITA’ E STRESS PSICOSOCIALE

Lo stress psicosociale è considerato una variabile indipendente nei soggetti a rischio di cardiopatie. Per ridurlo è utile praticare esercizi aerobici: ginnastica dolce o 30 o 40 minuti di camminata o corsa molto leggera tre volte a settimana sono sufficienti. Tale sana pratica ridurrebbe anche fino del 60% la mortalità per patologie cardiache. E’ quanto emerge dallo studio del Dipartimento di Cardiologia di New Orleans (Louisiana, Usa), riportato sull’American Journal of Medicine. I volontari sottoposti all’esperimento, tutti a rischio cardiovascolare, sono stati invitati a fare attività fisica per mezz’ora tre volte a settimana, e sono stati guidati ad uno stile di vita migliore e regole alimentari più sane. Dopo 6 anni di follow up, i volontari che avevano rispettato le regole dei ricercatori e che riuscivano meglio negli esercizi fisici hanno fatto registrare un abbattimento del 60% della mortalità per patologie cardiovascolari. ”Questo studio dimostra ancora una volta – dichiarano i ricercatori nell’articolo – che l’esercizio fisico sortisce benefici sia psicologici che fisici nei pazienti con malattia cardiovascolare”.

Agi – American Journal of Medicine
TORNA INDIETRO