Medinews
29 Aprile 2019

Assessment of Health Care Utilization and Cost of Targeted Drug Delivery and Conventional Medical Management vs Conventional Medical Management Alone for Patients With Cancer-Related Pain

Targeted drug delivery (TDD) has potential for cost savings compared with conventional medical management (CMM). Despite positive clinical and economic evidence, TDD remains underused to treat cancer pain. To assess the cost of TDD and CMM in treating cancer-related pain. This retrospective economic evaluation using propensity score–matched analysis was conducted using MarketScan commercial claims data on beneficiaries receiving TDD and CMM or … (leggi tutto)

Lo studio descrive un notevole risparmio economico derivante dall’impiego delle terapie targeted rispetto al trattamento convenzionale. Questo viene attribuito al minor numero di accessi in ospedale/Day Hospital, minor durata della permanenza in ospedale, meno accessi al pronto soccorso. Nei 12 mesi valutati il risparmio risultava pari a $63.498 oltre ad un minor impiego di oppioidi.
Si tratta di una valutazione retrospettiva condotta negli Stati Uniti e comprendente 268 pazienti ben bilanciati per età, sesso, comorbidità, tipo di tumore. Qui di seguito quanto riscontrato per paziente:
– A 2 mesi un risparmio medio pari a $15.142 e $63.498 a 12 mesi (non significativo invece l’assessment a 6 mesi);
– Meno visite a 2, 6 e 12 mesi;
– Minore permanenza in ospedale a 2 (differenza media = 6,8 gg), 6 (differenza media = 6,8 gg) e12 mesi (differenza media = 10,6 gg);
– Una minore prescrizione di oppiodi nella valutazione a 12 mesi.
Nell’era della medicina personalizzata e delle terapie innovative una valutazione simile sul territorio italiano sarebbe molto utile per interazioni future con le istituzioni e decisioni strategiche.
TORNA INDIETRO