giovedì, 18 agosto 2022
Medinews
16 Luglio 2012

ESTATE E OLIMPIADI, LA MEDAGLIA D’ORO DEGLI ITALIANI È TORNARE OTTIMISTI. MA PER 6 CITTADINI SU 10 LA CRISI MINA LA VOGLIA DI RIPARTIRE

Firenze, 16 luglio 2012 – Claudio Cricelli, Presidente della Società Italiana di Medicina Generale (SIMG): “Risultati che indicano lo stato d’animo del nostro Paese. Uno stile di vita sano ed economico? Si può!”

Per un italiano su due la medaglia d’oro in questa estate di Olimpiadi è riconquistare un briciolo di ottimismo per affrontare nel modo migliore la vita al tempo della crisi. Il 30% dei nostri connazionali, invece, vede come un miraggio riuscire a staccare la spina e partire per qualche giorno di relax, mentre un italiano su cinque ha nel mirino il più tradizionale tornare in forma. Tutti obiettivi, comunque, difficilmente raggiungibili per il 60% dei cittadini: la crisi e la mancanza di prospettive minano la voglia di ripartire e le (poche) certezze degli italiani. Sono i risultati del sondaggio pubblicato venerdì 13 luglio su “Il ritratto della salute NEWS”, il primo quotidiano on-line interamente dedicato alla prevenzione, con il bollino della Società Italiana di Medicina Generale (SIMG), cui hanno risposto 4.027 persone. “Gli esiti del nostro sondaggio – commenta il dr. Claudio Cricelli, presidente SIMG – la dicono lunga sullo stato d’animo degli italiani. La crisi economica attanaglia sempre più le famiglie italiane e noi ce ne accorgiamo ogni giorno nei nostri ambulatori. Per cui è ancora più urgente insistere sulla prevenzione e partire da uno stile di vita sano, equilibrato, per stare bene con se stessi e sentirsi in forma. È il primo passo per ritrovare il buon umore e affrontare con il sorriso le sfide di tutti i giorni”. La parola d’ordine è coniugare l’attenzione alla salute con la crisi che attanaglia il portafogli. “Non è necessario spendere una fortuna per stare in forma! – conclude Cricelli -. La frutta e la verdura costano troppo? Basta scegliere quelle di stagione, meno esposte al rischio di sovrapprezzi. Anche per il pesce il trucco è scegliere le varietà giuste: il pesce azzurro è più economico di branzini, trote e salmoni, e allo stesso tempo più ricco di sostanze preziose come gli Omega-3. Lo stesso vale per la carne: quella bianca costa meno di quella rossa ed è anche più leggera, ma ricca delle stesse proteine nobili. La palestra costa troppo? Per un po’ di jogging si può sempre ripiegare su quel parco vicino a casa. E poi durante l’attività fisica il cervello rilascia le endorfine, sostanze chimiche che servono a superare la fatica e che migliorano l’umore! Questi e altri consigli sono la base del nostro progetto ‘Il Ritratto della Salute’, con cui vogliamo promuovere l’adozione di uno stile di vita sano e attento, che consenta di ridurre l’insorgenza di disturbi e patologie, con un occhio al portafoglio”.
“Il ritratto della salute” è nato nel 2011 e gode del patrocinio del CONI e della Presidenza del Consiglio dei Ministri e, grazie al bollino delle principali società scientifiche italiane, ha deciso di puntare sul concetto di medicina dei sani: assumere cioè comportamenti ‘virtuosi’ per risparmiarsi problemi di salute in futuro e garantirsi un’ottima qualità di vita. Per ricevere in modo gratuito ogni mattina nella propria casella di posta “Il Ritratto della Salute NEWS”, il primo quotidiano online della prevenzione firmato direttamente dai medici di famiglia della SIMG, è sufficiente visitare il sito www.ilritrattodellasalute.org e iscriversi alla mailing list.
TORNA INDIETRO