martedì, 1 dicembre 2020
Medinews
20 Luglio 2009

19 – SCLEROSI MULTIPLA, A BARI IL PIÙ GRANDE CENTRO D’ITALIA INTERVENIRE SUBITO PER FERMARE LA MALATTIA Bari, 23 maggio

La sclerosi multipla è una malattia molto diffusa: colpisce nel nostro Paese circa 57.000 persone ogni anno, 4.000 solo in Puglia. È più frequente nelle donne rispetto agli uomini, si manifesta prevalentemente fra i 20 e i 40 anni, con un picco intorno ai 20-30 ed è la prima causa di invalidità di origine neurologica nel giovane adulto. Fortunatamente oggi esistono terapie in grado di contrastarne l’aggressività e fermarne la progressione. Una lotta alla malattia che vede Bari protagonista: il Dipartimento di Scienze Neurologiche e Psichiatriche guidato dalla prof.ssa Trojano è infatti uno dei centri più importanti a livello internazionale per la produzione scientifica ed il primo in Italia per numero di pazienti assistiti. Proprio per questo motivo, il 23 maggio si terrà a Bari l’importante Convegno “Question Time nella sclerosi multipla, a cui parteciperanno oltre cento fra neurologi, infermieri, psicologi e farmacisti ospedalieri. Un’iniziativa che rientra in un progetto nazionale di confronto e approfondimento per sensibilizzare medici e operatori sanitari ai benefici del trattamento precoce, la nuova vera opportunità di controllare la malattia.

Scarica la cartella stampa:

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

TORNA INDIETRO