venerdì, 23 febbraio 2018

 

Salute e società

FRIULI VENEZIA GIULIA: NEL 2017 STIMATI 9.000 NUOVI CASI DI TUMORE
CRESCE L’ADESIONE AGLI SCREENING, MA TROPPO ALCOL PER IL 28% DEI CITTADINI

Le 5 neoplasie più frequenti sono quelle del colon-retto (1.400), mammella (1.250), prostata (950), polmone (900) e melanoma (400). La sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è del 61%. Il 40% delle diagnosi è evitabile con uno stile di vita sano, però pochi seguono le regole della prevenzione. Il 26% dei residenti fuma e il 31,2% è in sovrappeso

Pordenone, 22 febbraio 2018 – Nel 2017 in Friuli Venezia Giulia sono stati stimati 9.000 nuovi casi di tumore (4.750 uomini e 4.250 donne). Rispetto alla media annua rilevata dieci anni fa, si registra un andamento sostanzialmente stabile fra gli uomini (4.752 ogni anno nel triennio 2008-2010) e un…

PIEMONTE: “NEL 2017 STIMATI 30.900 NUOVI CASI DI TUMORE
IL 40% DELLE DIAGNOSI EVITABILE CON UNO STILE DI VITA SANO”

Torino, 13 febbraio 2018 - Le 3 neoplasie più frequenti sono quelle del colon retto (4.350), seno (4.200) e polmone (3.500). Nella Regione il 63% delle donne e il 53% degli uomini sconfiggono la malattia

Negli ultimi tre anni, le diagnosi di tumore in Piemonte sono aumentate del 9,8%. Nel 2017 nella Regione sono stati registrati 30.900 nuovi casi (16.200 uomini e 14.700 donne), nel 2015 le stime erano pari a 28.128 (16.100 uomini e 12.028 donne). Una tendenza che rispecchia quella nazionale con un…

CALABRIA: “NEL 2017 STIMATI 10.450 NUOVI CASI DI TUMORE
SERVE PIÙ IMPEGNO IN PREVENZIONE, È SCARSA L’ADESIONE AGLI SCREENING”

Catanzaro, 13 febbraio 2018 – Le 5 neoplasie più frequenti sono quelle del colon retto (1.600), seno (1.300), polmone (1.100), prostata (1.000) e stomaco (350). Solo il 34,6% delle donne ha effettuato la mammografia, il 31% ha eseguito il Pap test e il 24% dei cittadini si è sottoposto al test per la ricerca del sangue occulto nelle feci

Nel 2017 in Calabria sono stati stimati 10.450 nuovi casi di tumore (5.650 fra gli uomini e 4.800 fra le donne). I 5 tumori più frequenti nella Regione sono quelli del colon retto (1.600), seno (1.300), polmone (1.100), prostata (1.000) e stomaco (350). È la fotografia dell’universo cancro in tempo…

ABRUZZO: “NEL 2016 OSSERVATI 7.824 NUOVI CASI DI TUMORE
IL 30% DEI CITTADINI FUMA, SERVE PIÙ IMPEGNO NELLA PREVENZIONE”

Pescara, 9 febbraio 2018 – Le 5 neoplasie più frequenti fra gli abruzzesi sono quelle del colon-retto (1.141), seno (1.090), polmone (795), prostata (766) e vescica (646). Nella Regione 58mila persone vivono dopo la diagnosi. Donato Natale, coordinatore regionale AIOM: “Il 40% delle diagnosi è evitabile con uno stile di vita sano”

Nel 2016 in Abruzzo sono stati diagnosticati 7.824 nuovi casi di tumore (4.204 uomini e 3.620 donne). Le 5 neoplasie più frequenti fra gli abruzzesi sono quelle del colon-retto (1.141), seno (1.090), polmone (795), prostata (766) e vescica (646). È la fotografia dell’universo cancro raccolta nel…

Novità in medicina

BPCO: 3,5 MILIONI GLI ITALIANI COLPITI MA IL DISTURBO E’ SOTTOVALUTATO
“IL MEDICO DI FAMIGLIA DEVE AVERE LA COMPLETA GESTIONE DELLA MALATTIA”

La patologia è in aumento e rappresenta la quarta causa di decesso nel nostro Paese. Per la prima volta, 9 associazioni di medici e pazienti promuovono un “Manifesto” con le proposte alle Istituzioni per la riorganizzazione della rete assistenziale. L’obiettivo è creare una sanità a km zero e più vicina al malato

Roma, 13 febbraio 2018 – Per migliorare il livello di assistenza ai pazienti italiani colpiti da Bronco Pneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) è necessario che il medico di famiglia prenda la completa gestione della malattia. E deve essere libero di prescrivere tutti i farmaci, anche quelli…

TUMORI: ONCOLOGIA DI PRECISIONE ARMA EFFICACE CONTRO LA MALATTIA
MA ANCORA TROPPI OSTACOLI NELL’ACCESSO ALLE TERAPIE INNOVATIVE

Torino, 5 febbraio 2018 – I pazienti italiani attendono in media 806 giorni per accedere a un nuovo farmaco anti-cancro. Il prof. Giorgio Scagliotti, Direttore Oncologia Università del capoluogo piemontese: “Vanno ridimensionati i prontuari terapeutici regionali e serve subito un tavolo di lavoro per definire il concetto di innovazione”

Negli anni Settanta solo poco più del 30% delle persone colpite riusciva a sconfiggere il cancro, negli anni Novanta questa percentuale arrivava al 47%, oggi 6 persone su dieci sopravvivono al cancro e, quando non si arriva a guarigione, in molti casi è possibile convivere a lungo termine con la…

TUMORE DEL RENE: IN ITALIA +7% DI NUOVI CASI NEGLI ULTIMI 5 ANNI
CON LE NUOVE TERAPIE MIRATE MIGLIORA LA SOPRAVVIVENZA DEI PAZIENTI

Milano, 29 gennaio 2018 – Sono 13.600 (9.000 uomini e 4.600 donne) i cittadini colpiti nel 2017. Sotto accusa gli stili di vita scorretti a partire dal fumo di sigaretta, responsabile del 40% delle diagnosi tra i maschi. Oggi gli specialisti hanno a disposizione un farmaco innovativo in grado di inibire efficacemente la massa tumorale

Sigarette nocive e pericolose anche per l’apparato urinario. Si calcola che più del 40% dei casi di tumore del rene che colpiscono gli uomini siano attribuibili al fumo. In totale sono 9.000 i maschi italiani colpiti dalla patologia (4.600 le donne). E nel nostro Paese il numero totale dei casi è…

TUMORE DEL COLON-RETTO: IL 65% DEGLI ITALIANI SCONFIGGE LA MALATTIA
LE NUOVE TERAPIE MIGLIORANO LA SOPRAVVIVENZA ANCHE NEI CASI PIU’ GRAVI

Milano, 22 gennaio 2018 – Nel nostro Paese 464mila persone vivono dopo una diagnosi e il loro numero è in crescita (+164mila in 5 anni). Merito anche dei nuovi farmaci come la combinazione di trifluridina e tipiracil che ha dimostrato di essere efficace nella fase metastatica. L’AIFA l’ha ammesso alla rimborsabilità

Sono quasi mezzo milione gli italiani che vivono dopo aver affrontato un tumore del colon-retto e il loro numero è in costante crescita. Nel 2017 erano in totale 464mila: rappresentano il 14% di tutti i pazienti oncologici residenti nel nostro Paese. Solo cinque anni fa, nel 2013, erano circa…

Anteprima news

16/02/18

IPSEN: GRANDI RISULTATI NEL 2017 CON UNA CRESCITA NELLE VENDITE DEL 21,1% E UN AUMENTO DEL MARGINE OPERATIVO DI 3,4 PUNTI

Parigi (Francia), 16 febbraio 2018 – Ipsen (Euronext: IPN; ADR: IPSEY), gruppo biofarmaceutico globale, oggi ha annunciato i risultati finanziari dell’anno 2017. Highlights - aumento delle vendite…
16/02/18

RINNOVO ACN PEDIATRIA DI FAMIGLIA: LA FIMP, “SERVE UN ACCORDO URGENTE PER SANARE LA SITUAZIONE DI SOFFERENZA DELLA CATEGORIA”

Roma, 16 febbraio 2018 – Proseguono le trattative per il rinnovo dell’Accordo Collettivo Nazionale (ACN) della Pediatria di Famiglia. Positivi per ora gli esiti dell'intensa settimana di contatti e…
08/02/18

SONDAGGIO FONDAZIONE AIOM

Participa all'indagine Caricamento in corso...
06/02/18

BOARD DEL CALENDARIO PER LA VITA
I VACCINI NON HANNO COLORE POLITICO E NON VANNO STRUMENTALIZZATI

Roma, 6 febbraio 2018 - Il Board del Calendario per la Vita (Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica – SItI; Società Italiana di Pediatria – SIP; Federazione Italiana Medici…
30/01/18

LA FIMP: “ANCORA TROPPI BAMBINI COLPITI DALL’INFLUENZA STAGIONALE
BISOGNA CAMBIARE STRATEGIA ED ESTENDERE LE VACCINAZIONI”

Roma, 30 gennaio 2018 – L’influenza stagionale anche quest’anno ha interessato soprattutto i giovanissimi. Secondo gli ultimi dati ha colpito il 4% dei bambini con meno di quattro anni e il 2% di…

Intermedia s.r.l. - Via Malta, 12/b - 25124 Brescia - Tel. 030 226105 Fax 030 2420472
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522

E-mail: intermedia@intermedianews.it