Salute e società

LA "MEDICINA DEI SANI" SALE IN CATTEDRA NELLE UNIVERSITA'
"COSI' PREPARIAMO I FUTURI MEDICI A PRATICARE LA PREVENZIONE"

Il prof. Antonio Russo (Policlinico Universitario di Palermo): "Troppi italiani ignorano le regole fondamentali per evitare i tumori. Vogliamo formare gli studenti delle scuole di specializzazione perché entri nel loro DNA la necessità di intervenire sulle persone in salute, correggendo errati stili di vita"

Palermo, 28 marzo 2017 - L'Università di Palermo ospita la seconda tappa di Prevenzione e Stili di Vita Sani nelle Università, un progetto promossa dalla Fondazione Insieme contro il Cancro. Si tratta di un tour in dieci Atenei italiani per insegnare ai futuri camici bianchi la medicina dei sani e…

FIMP: “I PEDIATRI DIVENTANO LE ‘SENTINELLE DELL’AMBIENTE’
INQUINAMENTO, CIBO E CELLULARI, È A RISCHIO LA SALUTE DEI BAMBINI”

Roma, 15 marzo 2017 – Il dott. Chiamenti, presidente FIMP: “Con poster e opuscoli negli ambulatori e lezioni nelle scuole vogliamo sensibilizzare milioni di cittadini”. La dott.ssa Sapia, referente nazionale della società scientifica per questi temi: “Asma e allergie le malattie più diffuse. In aumento fra i piccoli i casi di dipendenza da smartphone e tablet”

Pediatri “sentinelle dell’ambiente” per proteggere i bambini dai danni che possono essere provocati non solo dall’aria che respirano, dentro e fuori casa, ma anche dal cibo che ogni giorno mangiano, dai raggi del sole e dall’uso eccessivo dei dispositivi elettronici come cellulari e tablet. La…

TUMORI: “LA QUALITÀ DI VITA È TUTELATA SOLO NEL 10% DELLE DONNE. ONCOLOGI E GINECOLOGI INSIEME PER IL BENESSERE DELLE PAZIENTI”

Roma, 14 marzo 2017 – Le terapie delle neoplasie femminili provocano spesso atrofia vaginale, incontinenza e difficoltà nei rapporti sessuali. L’uso del laser opzione efficace per risolvere queste condizioni che compromettono le relazioni sociali

La qualità di vita delle pazienti oncologiche è ancora trascurata. Perché gli stessi clinici spesso non affrontano questi aspetti e solo il 10% delle donne ne parla con il medico. Nel 2016 nel nostro Paese sono stati registrati 50.200 nuovi casi di cancro del seno, 8.200 del corpo dell’utero e 5.200…

TUMORI: “LA SEDENTARIETÀ CAUSA OGNI ANNO 73MILA CASI IN ITALIA
AL VIA L’ALLEANZA FRA ‘INSIEME CONTRO IL CANCRO’ E IL CONI”

Roma, 9 marzo 2017 – Il prof. Francesco Cognetti: “Lo sport riduce il rischio di neoplasie frequenti come quelle del seno e del colon retto e determina risparmi per il sistema”. Nel nostro Paese 23 milioni di persone non praticano nessuna attività fisica. Il presidente Giovanni Malagò: “Servono campagne per sensibilizzare i cittadini”

Il 20% dei tumori è causato dalla sedentarietà. I benefici dell’attività fisica sono evidenti e diversi studi hanno dimostrato la sua influenza su alcune delle neoplasie più frequenti: riduce del 12% il rischio di sviluppare il cancro al seno, del 44% al colon retto e del 55% al polmone. In Italia…

Novità in medicina

“DOPO IL TUMORE DEL POLMONE L’IMMUNO-ONCOLOGIA APRE UNA NUOVA ‘ERA’
CANCRO DELLA VESCICA, PER LA PRIMA VOLTA IN 30 ANNI PASSO IN AVANTI NELLA CURA”

Il prof. Carmine Pinto, presidente AIOM: “Si confermano importanti prospettive con questo approccio. È necessario garantire l’accesso alle terapie innovative per tutti i pazienti e la sostenibilità per il Servizio Sanitario”. Queste molecole migliorano la sopravvivenza e garantiscono una buona qualità di vita

Roma, 27 marzo 2017 – In Italia le guarigioni dei pazienti colpiti da tumore del polmone (14,3%) e della vescica (78%) sono più alte rispetto al resto d’Europa (rispettivamente 13% e 68,6%). Queste percentuali sono destinate a migliorare in modo significativo grazie alle prospettive offerte…

TUMORI: “DIMINUISCONO I DECESSI IN ITALIA, -1134 MORTI NEL 2013
DIAGNOSI E TERAPIE ‘SU MISURA’ CON L’ONCOLOGIA DI PRECISIONE”

Roma, 22 marzo 2017 – Il prof. Carmine Pinto, presidente nazionale AIOM: “Per la prima volta un calo delle vittime. Passi in avanti grazie anche alla definizione del profilo molecolare della malattia con test specifici”. Nel melanoma la mutazione genetica è presente nel 50% dei pazienti

Per la prima volta diminuiscono in Italia i decessi per tumore: 1.134 morti in meno registrate nel 2013 (176.217) rispetto al 2012 (177.351). Migliore adesione ai programmi di screening, efficacia delle campagne di prevenzione e nuove armi stanno evidenziando risultati significativi. Passi in…

TUMORE DEL SENO, IN UN ANNO + 2.000 NUOVI CASI MA DIMINUISCE LA MORTALITÀ
GLI ONCOLOGI: “IL 45% DELLE ITALIANE NON ESEGUE LA MAMMOGRAFIA”

Napoli, 10 marzo 2017 – In Campania solo il 37% delle donne si sottopone all’esame. La prof.ssa Stefania Gori (Presidente Eletto AIOM): “Se la malattia è individuata in fase precoce le guarigioni superano il 90%”. Questi successi sono dovuti anche alle terapie innovative ma ancora troppi vincoli rallentano la ricerca in oncologia

In Italia aumentano i nuovi casi di tumore del seno. Nel 2016 sono stati 50mila, 2.000 in più rispetto al 2015. La mortalità però è in costante diminuzione, in particolare nella fascia d’età compresa fra 50 e 69 anni (-1,9% ogni anno), a cui è indirizzato lo screening mammografico. È la…

LA FIMP: “SODDISFAZIONE PER L’APPROVAZIONE DELLA LEGGE SULLA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE”

Roma, 1 marzo 2017 – Il Presidente Giampietro Chiamenti: “Il provvedimento rappresenta un traguardo importante per i cittadini e i professionisti del sistema sanitario”

“La legge sulla responsabilità professionale degli operatori sanitari risolve alcuni nodi cruciali legati alla medicina difensiva ed è un traguardo sia per i cittadini che per i professionisti del sistema sanitario”. Il dott. Giampietro Chiamenti, Presidente della Federazione Italiana Medici…

Anteprima news

28/03/17

TUMORE TESTA E COLLO: PARERE FAVOREVOLE DEL CHMP PER NIVOLUMAB

Il parere favorevole si basa sul beneficio di sopravvivenza globale raggiunto nello studio di fase III CheckMate -141 (28 marzo 2017) – Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell'Agenzia…
28/03/17

A CAGLIARI IL 1° FESTIVAL DELLA PREVENZIONE E INNOVAZIONE IN ONCOLOGIA
UN MOTORHOME IN CORSO VITTORIO EMANUELE II: I CLINICI INCONTRANO I CITTADINI

Cagliari, 28 marzo 2017 - La lotta ai tumori scende in piazza a Cagliari. L’ottava tappa del “Festival della prevenzione e innovazione in oncologia” si svolge proprio nel capoluogo sardo. Un…
27/03/17

AL VIA IL TAVOLO AIFA-MEDICINA GENERALE E TERRITORIALE

Roma, 27 marzo 2017 – Dopo alcuni anni di stallo riapre il tavolo della medicina generale e territoriale presso l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA). La scorsa settimana si è tenuto un primo incontro…
23/03/17

FONDAZIONE MELANOMA: AL VIA LA CAMPAGNA “NOI ROSSI”

Napoli, 23 marzo 2017 – Gli under 40 sono fra i più colpiti dal melanoma, tumore della pelle particolarmente aggressivo: il 20% dei casi è riscontrato in pazienti di età compresa fra 15 e 39 anni. La…
23/03/17

A FROSINONE IL 1° FESTIVAL DELLA PREVENZIONE E INNOVAZIONE IN ONCOLOGIA
UN MOTORHOME A VILLA COMUNALE: I CLINICI INCONTRANO I CITTADINI

Frosinone, 23 marzo 2017 - La lotta ai tumori scende in piazza a Frosinone. La settima tappa del “Festival della prevenzione e innovazione in oncologia” si svolge proprio nel capoluogo laziale. Un…

Intermedia s.r.l. - Via Malta, 12/b - 25124 Brescia - Tel. 030 226105 Fax 030 2420472
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522

E-mail: intermedia@intermedianews.it