Salute e società

GRANDE SUCCESSO PER LA SECONDA EDIZIONE
DEL PREMIO LETTERARIO FEDERICA-LE PAROLE DELLA VITA

Alla giuria sono arrivate oltre 150 opere scritte da pazienti, parenti e operatori sanitari. La Fondazione AIOM: “La scrittura può essere un’arma contro il cancro e un aiuto per affrontare le numerose difficoltà legate alla malattia

Verona, 26 maggio 2017 – Grande successo del Premio Letterario Federica - Le parole della Vita, la seconda edizione del concorso nazionale di medicina narrativa dedicato esclusivamente a malati di cancro, familiari dei pazienti e operatori sanitari del settore oncologico. L’iniziativa è organizzata…

TUMORI: UN SARDO SU DUE NON CONOSCE GLI ESAMI DI SCREENING
AL VIA LA CAMPAGNA DEGLI ONCOLOGI “IO COMBATTO IL CANCRO”

Sull’isola l’adesione a mammografia, Pap Test e ricerca del sangue occulto nelle feci è inferiore al 60%. Con una serie di iniziative gli specialisti dell’AIOM vogliono incentivare, tra tutta la popolazione, la prevenzione secondaria di neoplasie importanti come quella al seno, alla cervice uterina e al colon-retto

Cagliari, 25 maggio 2017 - Alle ore 11 presso la sala della Mediateca del Mediterraneo (MEM), Via Mameli 164 ( ex mercato civico via Pola), viene presentato il progetto screening “Io Combatto il cancro” , realizzato e promosso dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) con il Patrocinio…

FAVO: ‘ISTITUIRE SUBITO UNA RETE NAZIONALE DEI TUMORI RARI’

Roma, 19 maggio 2017 - Il presidente De Lorenzo: “Non c’è più tempo da perdere. Queste patologie interessano 900mila italiani e devono essere affrontate solo in centri di riferimento coordinati fra loro anche a livello europeo”

E’ arrivato il momento rendere operativa la Rete Nazionale dei Tumori Rari. In questo modo sarà possibile migliorare l’assistenza e la cura agli oltre 900mila italiani che vivono con una diagnosi di neoplasia rara. E’ questo l’appello contenuto nel IX Rapporto sulla condizione assistenziale dei…

TUMORI: “IN ITALIA SERVONO 806 GIORNI PER I FARMACI INNOVATIVI
LA MALATTIA CAUSA DIFFICOLTÀ ECONOMICHE PER IL 22,5% DEI PAZIENTI”

Roma, 18 maggio 2017 – Il prof. Francesco De Lorenzo, presidente FAVO: “I tempi di approvazione sono troppo lunghi e rischiano di tradursi in una forma di razionamento che penalizza fortemente le persone colpite dal cancro. Servono nuovi criteri di valutazione delle terapie che includano anche la qualità di vita”

I pazienti oncologici italiani attendono in media 806 giorni, cioè 2,2 anni, per accedere a un farmaco anti-cancro innovativo. È il tempo che trascorre fra il deposito del dossier di autorizzazione e valutazione presso l’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) e l’effettiva disponibilità di una nuova…

Novità in medicina

TUMORE DEL POLMONE: “CAMBIA LO STANDARD DI CURA IN PRIMA LINEA
CON PEMBROLIZUMAB IL 70% DEI PAZIENTI È VIVO A UN ANNO”

Milano, 24 maggio 2017 – È una rivoluzione nel trattamento della terza neoplasia più frequente nel nostro Paese. Questo approccio innovativo è più efficace della chemioterapia nella forma non a piccole cellule in persone che esprimono alti livelli di PD-L1. Uno specifico biomarcatore permette di scegliere la terapia “giusta” e di ottimizzare le risorse

Rivoluzione nel trattamento del tumore del polmone, la terza neoplasia più frequente nel nostro Paese, con oltre 41mila nuovi casi registrati nel 2016. Cambia, dopo più di 40 anni, lo standard di cura in questo tumore in stadio avanzato in prima linea, finora rappresentato dalla chemioterapia. I…

TUMORI: “SOPRAVVIVENZA PIÙ ALTA GRAZIE ALLE RETI ONCOLOGICHE
I MODELLI DI ASSISTENZA DEVONO COINVOLGERE PAZIENTI E CLINICI”

Roma, 23 maggio 2017 – Guarigioni superiori alla media nazionale nelle tre Regioni che hanno dato piena attuazione a questi network. Ma è necessario evitare che sia data la priorità a logiche di tipo amministrativo e gestionale

Nelle Regioni che hanno realizzato pienamente le reti oncologiche i pazienti colpiti dal cancro guariscono di più rispetto al resto d’Italia. In particolare in Toscana la sopravvivenza a cinque anni raggiunge il 56% fra gli uomini e il 65% fra le donne, in Veneto il 55% (uomini) e il 64% (donne) e…

AIOM: “OK ALLA LEGGE SUL BIOTESTAMENTO, TUTELA PAZIENTI E CLINICI
MA SIA CONSIDERATA L’EVOLUZIONE DEL TUMORE E DELLE CURE”

Ragusa, 19 maggio 2017 - Il presidente Carmine Pinto: “Oggi terapie innovative permettono di cronicizzare neoplasie difficili da curare fino a pochi anni fa. Nuovi trattamenti non conosciuti all’atto della sottoscrizione delle dichiarazioni anticipate possono migliorare la sopravvivenza. La norma dovrebbe considerare con più attenzione le opportunità sopravvenute”

Il prof. Carmine Pinto, presidente nazionale dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) esprime un giudizio globalmente positivo sul Disegno di Legge N. 2801 in materia di consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento, approvato alla Camera lo scorso aprile, che si ispira ai…

TUMORI: OGNI ANNO PIÙ DI 183MILA NUOVE DIAGNOSI NEGLI ANZIANI
LA NANOMEDICINA PUÒ MIGLIORARE LE CURE E LA QUALITÀ DI VITA

Catania, 18 maggio 2017 – Il prof. Carmine Pinto, presidente nazionale AIOM: “Queste persone sono caratterizzate da condizioni di particolare fragilità, quasi assenza di screening e minor accesso agli studi clinici”

Ogni anno in Italia più di 183mila tumori vengono diagnosticati in pazienti over 70. L’invecchiamento generale della popolazione e l’allungamento dell’aspettativa di vita stanno determinando anche un progressivo cambiamento nell’età dei pazienti che accedono alle cure nelle Unità Operative di…

Anteprima news

29/05/17

FIMP: “LE FAMIGLIE DEVONO AFFIDARSI SEMPRE ALLE CURE DEL PEDIATRA
SOLO COSI SI GARANTISCE LA SALUTE DEI FIGLI”

Roma, 29 maggio 2017 – “Come Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) raccomandiamo di affidarsi alle cure del proprio pediatra di famiglia per condividere con lui tutte le scelte che riguardano la…
26/05/17

ROGO DI POMEZIA: INSIEME CONTRO IL CANCRO, “CHIEDIAMO ALLE ISTITUZIONI QUAL E’ LA SITUAZIONE NELL’AREA”

Roma, 26 maggio 2017 – “Dopo il clamore mediatico dei primi giorni sul rogo dello stabilimento di Pomezia, avvenuto a inizio maggio, le notizie sono divenute scarse, prive di elementi di dettaglio ed…
26/05/17

A BRUSSELS LA NUOVA TAPPA DI “ESCI DAL TUNNEL. NON BRUCIARTI IL FUTURO”
IL TOUR DI ONCOLOGI E PNEUMOLOGI CONTRO I DANNI DEL FUMO

Roma, 26 maggio 2017 - Il progetto Esci dal Tunnel. Non bruciarti il futuro arriva in una delle Capitali dell’Unione Europa. L’iniziativa è promossa da WALCE Onlus (Women Against Lung Cancer in…
25/05/17

MALATTIE REUMATICHE: CARLA FRACCI TESTIMONIAL DELLA FONDAZIONE FIRA

Roma, 25 maggio 2017 – Anche quest’anno Carla Fracci è la testimonial della Fondazione Italiana per la Ricerca sull’Artrite (FIRA). Attraverso il 5X1000 è possibile sostenere concretamente la ricerca…
25/05/17

LOMBARDIA, OLTRE 3,5 MILIONI DI PERSONE COLPITE DA MALATTIE CRONICHE
LA SIMG: “LA RIOGANIZZAZIONE DELL’ASSISTENZA PASSA DAI MEDICI DI FAMIGLIA”

Roma, 25 maggio 2017 – Migliorare la preparazione dei medicina di famiglia, sulla gestione degli oltre 3,5 milioni di pazienti lombardi afflitti da malattie croniche, anche alla luce delle ultime…

Intermedia s.r.l. - Via Malta, 12/b - 25124 Brescia - Tel. 030 226105 Fax 030 2420472
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522

E-mail: intermedia@intermedianews.it