Salute e società

AIOM: “IL 54% DEGLI ITALIANI CONFUSO DA TROPPE NOTIZIE SULLA SALUTE
AL VIA IL SECONDO CORSO NAZIONALE PER GIORNALISTI E ONCOLOGI”

Reggio Emilia, 23 giugno 2016 – Il presidente Carmine Pinto: “Internet e social network aumentano le possibilità di informazione ma servono fonti certificate. Effetti positivi anche sui pazienti grazie all’interazione continua”

Più del 70% degli italiani ritiene di essere (molto o abbastanza) informato sulla salute, ma cresce la quota di cittadini che temono la confusione causata dalle troppe notizie (il 54,5% nel 2014 contro il 41% del 2012, Censis). Negli ultimi anni è infatti aumentato in modo esponenziale il ruolo di…

TUMORE DEL PANCREAS, 280 NUOVE DIAGNOSI L’ANNO IN ABRUZZO
GLI ONCOLOGI: “SERVE PIU’ INFORMAZIONE SULLA MALATTIA”

Chieti, 18 giugno 2016 – Clara Natoli (Direttore UOC Clinica Oncologica, P.O. S.S. Annunziata, Chieti): “E’ una neoplasia che risente molto degli stili di vita errati. Solo il fumo provoca il 30% dei casi tra i maschi del nostro Paese

Il tumore del pancreas nel 2015 ha colpito 280 abruzzesi, 12.500 persone in tutta Italia. È una forma di cancro molto aggressiva e a prognosi sfavorevole. Eppure i cittadini non sembrano esserne informati. Secondo un sondaggio dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) il 77% non conosce…

DE LORENZO CONFERMATO PRESIDENTE DELLA COALIZIONE EUROPEA DEI MALATI DI CANCRO (ECPC) PER ALTRI 3 ANNI

Roma, 9 giugno 2016 – La “European Cancer Patient Coalition” riunisce più di 400 associazioni in Europa. Lettera diVytenis Andriukaitis,Commissario Europeo per la Salute e la Politica dei Consumatori, a De Lorenzo

Il Prof. Francesco De Lorenzo, presidente della Federazione italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (FAVO), è stato confermato Presidente della European Cancer Patient Coalition (ECPC - www.ecpc.org), cui afferiscono oltre 400 associazioni di malati di cancro in tutta…

TUMORE DEL RENE: “CON NIVOLUMAB IL 34% DEI PAZIENTI È VIVO A 5 ANNI. UNA MIGLIORE QUALITÀ DI VITA FAVORISCE L’ADESIONE ALLE CURE”

Chicago, 5 giugno 2016 – Il prof. Sergio Bracarda, Direttore Oncologia di Arezzo: “Nel 55,4% dei malati trattati con la nuova molecola immuno-oncologica un miglioramento importante dei sintomi rispetto al 36,7% con la terapia standard”

Il 34% dei pazienti colpiti da tumore del rene in fase avanzata è vivo a 5 anni. Il dato emerge dall’aggiornamento dello studio CA209-003 che ha dimostrato l’impatto di nivolumab, nuova molecola immuno-oncologica, sulla sopravvivenza a lungo termine. I risultati sono presentati oggi al 52° Congresso…

Novità in medicina

MELANOMA: “FUNZIONA LA COMBINAZIONE NIVOLUMAB E IPILIMUMAB. EFFICACE A LUNGO TERMINE E RIDUCE DEL 52% LA DIMENSIONE DEL TUMORE”

Chicago, 7 giugno 2016 – Il prof. Paolo Ascierto, direttore dell’Unità di Oncologia al “Pascale” di Napoli: “L’associazione consente di ottenere il 58% di risposta obiettiva e si è dimostrata superiore alla monoterapia”

La combinazione delle terapie immuno-oncologiche è la strada da seguire per rendere il melanoma una malattia cronica, con cui il paziente può convivere tutta la vita. L’associazione di nivolumab e ipilimumab ha permesso di ottenere una sopravvivenza libera da progressione significativamente più…

TUMORI DELLA TESTA-COLLO: NEL 2015 IN ITALIA 9.200 NUOVI CASI
NIVOLUMAB ALLUNGA LA SOPRAVVIVENZA, IL 36% DEI PAZIENTI È VIVO A 1 ANNO

Chicago, 5 giugno 2016 – La prof.ssa Lisa Licitra, responsabile del Reparto di Medicina Oncologica all'INT di Milano: “Troppo spesso le diagnosi sono tardive per una sottovalutazione dei sintomi. Per la quinta volta in poco più di 12 mesi uno studio sulla molecola è stato interrotto perché ha raggiunto in anticipo l’obiettivo”

Il 36% dei pazienti colpiti da tumore della testa e del collo in fase avanzata è vivo a un anno grazie al trattamento con nivolumab, nuova molecola immuno-oncologica. Un miglioramento sostanziale rispetto al 16,6% ottenuto con la chemioterapia di confronto (metotressato, docetaxel o cetuximab). Il…

MELANOMA: + 27% DI SOPRAVVIVENZA A DUE ANNI CON PEMBROLIZUMAB
I BIOMARCATORI PER RISPARMIARE RISORSE E INDIVIDUARE LA CURA ‘GIUSTA’

Chicago, 4 giugno 2016 – Il 55% dei pazienti trattati con la nuova molecola immuno-oncologica è vivo rispetto al 43% con ipilimumab. ll prof. Michele Maio, direttore Immunoterapia Oncologica Università di Siena: “Nel tumore del polmone l’espressione di una proteina, PD-L1, aiuta a determinare quale terapia adottare”

Il 55% dei pazienti colpiti da melanoma metastatico o non operabile trattati con pembrolizumab, nuova molecola immuno-oncologica, è vivo dopo due anni dall’inizio del trattamento. Si tratta di un netto miglioramento, pari al 27% in più, rispetto al 43% raggiunto da ipilimumab, che fino a oggi ha…

TUMORI: “+15% DI GUARIGIONI IN 10 ANNI IN ITALIA
UN FONDO NAZIONALE PER L’ONCOLOGIA PER GARANTIRE LE CURE A TUTTI”

Chicago, 3 giugno 2016 – La spesa sanitaria nel nostro Paese è pari all’8,9% del Pil, negli Stati Uniti al 16,5%. Il prof. Carmine Pinto, presidente AIOM: “Investiamo meno che in Europa nella salute, però otteniamo risultati migliori. È necessario lavorare insieme per modifiche strutturali e per individuare risorse aggiuntive per consentire l’accesso uniforme ai trattamenti migliori”

Nel mondo nel 2014 sono stati spesi circa 100 miliardi di dollari per i farmaci anti-cancro, il 33% in più rispetto alla fine degli anni Novanta. La spesa globale per queste terapie è cresciuta a un tasso annuo del 6,5% fino al 2013 e del 10,4% nel 2014. A fronte di questi cifre, che mettono a…

Anteprima news

24/06/16

ALMIRALL: “LE MALATTIE DERMATOLOGICHE SULLA PELLE DEI DIPENDENTI
COSÌ POSSONO CAPIRE LO STIGMA CHE COLPISCE I PAZIENTI”

Milano, 24 giugno 2016 – Diverse. Così si sentono le persone colpite da malattie dermatologiche gravi, perché percepiscono ogni giorno lo stigma sociale che accompagna la loro condizione. Shared Skin…
22/06/16

Catanzaro capitale italiana della lotta al mieloma multiplo

Catanzaro, 22 giugno 2016 – Dal 30 giugno al 2 luglio Catanzaro ospiterà il workshop Multiple Myeloma 2016. Perspectives for a Paradigm Change. L’evento è organizzato dalla Società Italiana…
21/06/16

Al via il registro nazionale sull’asma grave

Roma, 20 giugno 2016 - L’Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri (AIPO), insieme all’Associazione Allergologi Immunologi Territoriali Ospedalieri (AAITO), lancia il registro Nazionale sull’Asma…
16/06/16

TUMORI NEI TRAPIANTATI DI ORGANO
A PADOVA RIUNIONE DEL GRUPPO GIOTTO

Padova, 16 giungo 2016 - Il Gruppo di Studio GIOTTO (Gruppo Italiano Oncologico Tumori nei Trapiantati di Organo), che si è costituito, all’inizio dell’anno in corso, per lo studio dei tumori nei…
15/06/16

PARTE DA LIVORNO IL PROGETTO “ALLENATORE ALLEATO DI SALUTE”. ONCOLOGI, PEDIATRI E COACH INSIEME PER INSEGNARE LA PREVENZIONE

Livorno, 15 giugno 2016 - Parte da Livorno il progetto Allenatore Alleato di Salute, il primo al mondo che vede uniti coach, pediatri e oncologi. L’obiettivo è coinvolgere i mister di tutta Italia in…

Intermedia s.r.l. - Via Malta, 12/b - 25124 Brescia - Tel. 030 226105 Fax 030 2420472
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522

E-mail: intermedia@intermedianews.it