Salute e società

UNA PEDALATA VERSO MEDJUGORJE PER LA RIABILITAZIONE NEUROMOTORIA

Triboldi: “L’ospedale bresciano ospiterà una Sensory Room di assoluta avanguardia, personalizzata e in grado di dare risultati sorprendenti. Ringraziamo i promotori che hanno scelto il nostro Istituto”

Brescia, 26 giugno 2019 – Realizzare una Sensory Room Nirvana in Poliambulanza. Vale a dire dare vita a una realtà virtuale finalizzata alla riabilitazione motoria e cognitiva dei pazienti affetti da patologie neuromotorie. È questo il nobile scopo che anima la pedalata verso Medjugorje…

TUMORE DEL COLON-RETTO: OGNI ANNO PIÙ DI 10MILA DIAGNOSI IN FASE AVANZATA
“PER IL 76% DEI PAZIENTI LE TERAPIE ORALI MIGLIORANO L’ADESIONE ALLE CURE”

Il 64% ritiene che la chemioterapia faccia ancora paura, ma nuove modalità di assunzione hanno un impatto positivo sulla qualità di vita. Fabrizio Nicolis, Presidente Fondazione AIOM: “Solo il 40% dei cittadini esegue lo screening. È un’arma fondamentale, in grado di ridurre la mortalità”. Per il 91% degli specialisti deve essere esteso fino a 74 anni

Roma, 24 giugno 2019 – In Italia, ogni anno, più di 10mila pazienti scoprono di essere colpiti da tumore del colon-retto già in fase avanzata. La chemioterapia, in questo stadio, rappresenta la prima opzione, ma lo stigma che la circonda continua a essere molto forte. Il 64% dei pazienti colpiti da…

TUMORI: DAL SENO AL PANCREAS, È ON LINE LA MAPPA DEI LUOGHI DI CURA
SOLO IL 27% DEGLI OSPEDALI ESEGUE ALMENO 70 INTERVENTI AL POLMONE ALL’ANNO

E soltanto il 23% delle strutture supera 20 operazioni allo stomaco. Il presidente Fabrizio Nicolis: “Devono aumentare i centri che rispondono alla soglia minima di procedure chirurgiche. Più attenzione anche allo stato nutrizionale dei pazienti: influisce su degenza, complicanze, mortalità post-operatoria e inizio delle terapie anticancro”

Roma, 21 giugno 2019 - La scelta del luogo di cura può fare la differenza nella lotta contro i tumori. In Italia, da un lato, nella chirurgia del carcinoma del polmone, solo il 27% degli ospedali presenta un volume di attività pari o superiore a 70 operazioni all’anno (2017). E soltanto il 23% dei…

LEUCEMIA LINFATICA CRONICA: ACALABRUTINIB MIGLIORA SIGNIFICATIVAMENTE IL TEMPO LIBERO DA PROGRESSIONE NEI PAZIENTI RECIDIVANTI O REFRATTARI

Presentati i risultati dell'analisi ad interim dello studio di Fase III
ASCEND nell’ambito del 24° Congresso della European Hematology Association (EHA)

Amsterdam, 20 giugno - AstraZeneca ha presentato i risultati dettagliati dell'analisi ad interim dello studio di Fase III ASCEND che mostrano come acalabrutinib prolunghi significativamente il tempo di vita senza progressione per i pazienti affetti da leucemia linfatica cronica (LLC) recidivante o…

Novità in medicina

GLI ANATOMO-PATOLOGI: “COSÌ SCOPRIAMO LE MUTAZIONI RARE DEI TUMORI
OGNI ANNO IN ITALIA 10.000 PAZIENTI SELEZIONATI PER TERAPIE MIRATE”

Al via il “Progetto Vita” che coinvolge 10 centri. Il Dott. Mauro Truini, presidente SIAPEC-IAP: “È il primo screening di questo tipo rivolto alle alterazioni molecolari poco frequenti nelle neoplasie, diffuse soprattutto nelle persone più giovani”. Le prospettive della biopsia liquida nel monitoraggio e nella diagnosi precoce

Firenze, 27 giugno 2019 – Permette di smascherare, all’interno dei tumori, mutazioni genetiche rare che oggi, nella maggior parte dei casi, non vengono individuate. Si chiama “Progetto Vita”, è il primo al mondo di questo tipo e coinvolge 10 centri pilota di anatomia patologica su tutto il…

POLIAMBULANZA NEL 2018 RICOVERATI OLTRE 31MILA PAZIENTI
AGENAS: È TRA LE MIGLIORI STRUTTURE IN ITALIA

Ecco i principali dati: 154.364 giornate di degenza, 2.703 i bambini nati, 19.413 operazioni chirurgiche svolte, 1.949 collaboratori che lavorano nella struttura, 179 milioni di fatturato, e negli ultimi 3 anni oltre 30 milioni di investimenti

Brescia, 25 giugno 2019 – Tra le 15 strutture migliori a livello nazionale per interventi di cardiochirurgia, chirurgia generale, chirurgia vascolare, neurochirurgia e ortopedia. È così che si colloca Fondazione Poliambulanza secondo i dati dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali…

TUMORI, TERAPIA METRONOMICA: CON LA CHEMIO A BASSE DOSI CONTROLLO DELLA MALATTIA NELL’88% DEI CASI TRATTATI

La Presidente della Scuola Internazionale Marina Cazzaniga: “Con la somministrazione quotidiana la tossicità ematologica scende al 5.8%, la nausea e il vomito al 2.1%. E in più, il paziente guadagna tempo (-36% di permanenza in ospedale), e il sistema sanitario risparmia”

Roma, 21 giugno 2019 – Bassa tossicità, buona risposta immunitaria e pochi effetti collaterali. Queste le caratteristiche che fanno la larga diffusione della Chemioterapia Metronomica nel nostro Paese (+29.8% dal 2011 al 2016) e nel mondo. Si tratta di un approccio che prevede piccole…

CARCINOMA OVARICO AVANZATO: OLAPARIB APPROVATO IN EUROPA PER IL TRATTAMENTO IN PRIMA LINEA DELLE PAZIENTI CON MUTAZIONE BRCA

Nello studio di Fase III SOLO-1, olaparib riduce il rischio di progressione o morte del 70% rispetto a placebo dopo chemioterapia standard di prima linea a base di platino

Olaparib, sviluppato da AstraZeneca e MSD, è l’unico inibitore di PARP approvato nell’Unione Europea per questa indicazione

Milano, 20 giugno 2019 - La Commissione Europea ha approvato olaparib come trattamento di mantenimento in prima linea per le pazienti con tumore ovarico avanzato che presentano una mutazione del gene BRCA. Olaparib ha ricevuto l’approvazione per il trattamento di mantenimento di pazienti adulte con…

Anteprima news

26/06/19

DEDALUS ACQUISISCE IL 60% DI SOFTECH, ECCELLENZA NELLE
SOLUZIONI INFORMATICHE SOCIO-SANITARIE
ORA POSSIBILE OTTIMIZZARE RISORSE DISPONIBILI E OFFERTA DI QUALITÀ PER IL PAZIENTE IN TUTTO IL PERCORSO CLINICO-ASSISTENZIALE

Firenze, 26 giugno 2019 – Dedalus ha acquisito il 60% della società Softech di Bologna, leader nel segmento delle soluzioni socio-sanitarie. L’ingresso di Softech completa la strategia globale di…
24/06/19

Senior Italia e Sumai lanciano allarme su difficoltà degli anziani a curarsi: subito un Tavolo con pazienti, società scientifiche e istituzioni

Roma, 24 giugno 2019 – “Serve un tavolo di confronto urgente sul diritto alla salute e alle cure per gli over 65 che veda coinvolti pazienti, istituzioni e mondo medico-scientifico, perché oggi in…
20/06/19

LA FIMP: “BISOGNA FAVORIRE LA PREVENZIONE DEGLI ABUSI SUI MINORI
SERVONO CORSI FORMATIVI SPECIFICI PER PEDIATRI DI FAMIGLIA E INSEGNANTI”

Roma, 20 giugno 2019 – “La prevenzione degli abusi e delle violenze su bambini e adolescenti deve per forza passare dai professionisti che più di tutti interagiscono regolarmente con i minori. Quindi…
20/06/19

BRISTOL-MYERS SQUIBB PRESENTA I DATI DI EFFICACIA AGGIORNATI DELLO STUDIO DI FASE 2 DI ELOTUZUMAB IN COMBINAZIONE CON POMALIDOMIDE E DESAMETASONE NEI PAZIENTI CON MIELOMA MULTIPLO RECIDIVATO O REFRATTARIO (RRMM)

(PRINCETON, N.J., 20 giugno, 2019) – Bristol-Myers Squibb ha annunciato la presentazione dell’aggiornamento dei dati dello studio ELOQUENT-3, studio internazionale randomizzato di Fase 2 che ha…
18/06/19

TUMORE DELLA PROSTATA: DAROLUTAMIDE PRESERVA LA QUALITÀ DELLA VITA

• Darolutamide associata a terapia di deprivazione androgenica (ADT) ha preservato la qualità della vita nei pazienti affetti da carcinoma prostatico resistente alla castrazione non metastatico…

Intermedia s.r.l.
+39 030 226105
intermedia@intermedianews.it
Via Malta, 12/b - 25124 Brescia
Via Ippolito Rosellini 12 - 20124 Milano
Via Monte delle Gioie 1 - 00199 Roma
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522