mercoledì, 23 gennaio 2019

 

Salute e società

TUMORI: OGNI ANNO NEL LAZIO 21.320 NUOVE DIAGNOSI NEGLI ANZIANI
“L’INTEGRAZIONE OSPEDALE-TERRITORIO PER LA MIGLIORE ASSISTENZA”

Roma, 22 gennaio 2019 – Il prof. Antonio Astone, Direttore Oncologia Ospedale San Pietro Fatebenefratelli di Roma: “Questi pazienti sono destinati a diventare la popolazione principale dei Centri Oncologici. Sono indispensabili un approccio multi-specialistico e la collaborazione con la medicina del territorio”

Ogni anno nel Lazio più di 21.320 anziani sono colpiti da tumore. L’incidenza di questa malattia aumenta in modo direttamente proporzionale all’età e, secondo i dati dei Registri Tumori Italiani, il 63,7% dei nuovi casi riguarda proprio gli anziani. Il rischio di sviluppare il cancro negli over 65 è…

TUMORE AL POLMONE STADIO III: OGNI ANNO COLPITI 11.700 ITALIANI
AL VIA LA CAMPAGNA SEMPLICEMENTE IO PER PAZIENTI, CAREGIVER E CLINICI

Milano, 21 gennaio 2019 – Promossa da AstraZeneca, con il patrocinio di WALCE, prevede attività in tutta la Penisola (tra cui uno speciale e gratuito servizio di trasporto). La prof.ssa Novello: “Un’iniziativa non più rinviabile anche grazie all’introduzione di nuove terapie. Vogliamo rispondere alle reali esigenze dei malati”

Una campagna per affiancare e sostenere medici e pazienti lungo il percorso di diagnosi, gestione e trattamento del tumore del polmone in stadio III non resecabile. Una neoplasia complessa che colpisce ogni anno 11.700 italiani. Prevede la realizzazione e la distribuzione di materiale informativo e…

LIGURIA: NEL 2018 STIMATE 11.950 NUOVE DIAGNOSI DI TUMORE
AUMENTANO I CASI NELLE DONNE, IL 34% DEI CITTADINI IN ECCESSO DI PESO

Genova, 17 gennaio 2019 – Il fumo è il principale fattore di rischio: il 23% delle liguri è tabagista. I cinque tumori più frequenti sono quelli del colon-retto (1.750), mammella (1.650), polmone (1.350), prostata (950) e vescica (900). In calo i decessi. L’Ospedale San Martino centro di riferimento nella riorganizzazione della sanità territoriale

In Liguria nel 2018 sono stati stimati 11.950 nuovi casi di tumore (6.150 uomini e 5.800 donne). I numeri complessivi confermano quelli del 2017, si registrano però una diminuzione delle diagnosi fra gli uomini (erano 6.200 nel 2017) e un incremento fra le donne (5.750 nel 2017). Nella popolazione…

TUMORE DEL SENO, OLTRE 800.000 LE ITALIANE COLPITE DALLA MALATTIA
GLI ONCOLOGI: “LE BREAST UNIT SIANO OPERATIVE IN TUTTA LA PENISOLA”

Genova, 11 gennaio 2019 – La prof.ssa Lucia Del Mastro: “Solo in alcune Regioni virtuose queste strutture sanitarie sono attive e rispettano i corretti parametri. Cresce l’arsenale terapeutico a disposizione di clinici e pazienti. Le cure risultano sempre più personalizzate e differenziate a seconda dei diversi sottotipi di patologia”

Istituire e rendere subito operative, su tutto il territorio nazionale, le Breast Unit. Così si può garantire un ottimo e uniforme livello di assistenza e cura alle oltre 800mila italiane che vivono con una diagnosi di tumore del seno. Attualmente solo in alcune Regioni virtuose, tra le quali la…

Novità in medicina

TUMORE DELL’OVAIO, NEL 20% DEI CASI LA MALATTIA È EREDITARIA
AIOM: “TEST GENETICO E PERCORSO DI CURA SIANO GRATUITI PER I FAMILIARI”

Verona, 18 gennaio 2019 – Solo 4 Regioni hanno stabilito la rimborsabilità dell’intero programma di prevenzione per i membri del nucleo familiare. La presidente Stefania Gori: “È una strategia efficace di riduzione del rischio: così le diagnosi diminuiranno del 40% in 10 anni”. Ogni anno in Italia sono 5.200 le donne colpite

Ogni anno, su 5.200 nuove diagnosi di tumore dell’ovaio in Italia, circa il 20% presenta carattere genetico-familiare legato alla mutazione BRCA. L’effettuazione del test alla diagnosi per identificare questa mutazione nelle pazienti affette da carcinoma ovarico diventa quindi urgente e fondamentale…

TUMORE DEL COLON-RETTO METASTATICO: LA VALUTAZIONE INIZIALE DI SICUREZZA SULLA COMBINAZIONE ENCORAFENIB, BINIMETINIB E CETUXIMAB NELLO STUDIO DI FASE 3 BEACON CRC CONFERMA UNA SOPRAVVIVENZA GLOBALE MEDIANA DI 15,3 MESI IN PAZIENTI CON MUTAZIONE BRAF

I dati saranno presentati all'ASCO 2019 Gastrointestinal Cancers Symposium

È confermato un tasso di risposta globale del 48% e una sopravvivenza libera da progressione mediana di 8 mesi

Castres, Francia, 17 gennaio 2019 - Pierre Fabre ed il suo patner Array BioPharma Inc. annunciano i dati di sicurezza ed efficacia, inclusi i dati di sopravvivenza globale (OS), dello studio di Fase 3 BEACON CRC che ha valutato la tripla combinazione di encorafenib, un inibitore BRAF, binimetinib,…

TUMORE DEL COLON-RETTO METASTATICO: LA VALUTAZIONE INIZIALE DI SICUREZZA SULLA COMBINAZIONE ENCORAFENIB, BINIMETINIB E CETUXIMAB NELLO STUDIO DI FASE 3 BEACON CRC CONFERMA UNA SOPRAVVIVENZA GLOBALE MEDIANA DI 15,3 MESI IN PAZIENTI CON MUTAZIONE BRAF

dati saranno presentati all'ASCO 2019 Gastrointestinal Cancers Symposium

È confermato un tasso di risposta globale del 48% e una sopravvivenza libera da progressione mediana di 8 mesi

Castres, Francia, 17 gennaio 2019 - Pierre Fabre ed il suo patner Array BioPharma Inc. annunciano i dati di sicurezza ed efficacia, inclusi i dati di sopravvivenza globale (OS), dello studio di Fase 3 BEACON CRC che ha valutato la tripla combinazione di encorafenib, un inibitore BRAF, binimetinib,…

POLIAMBULANZA, UN PONTE TRA BRESCIA E SINGAPORE
I CHIRURGHI: UNA DELICATA OPERAZIONE IN DIRETTA DAI DUE OSPEDALI

l dott. Edoardo Rosso “Con queste tecniche innovative intendiamo migliorare la qualità di vita di chi, a causa di grandi cicatrici, ha funzionalità alterate e movimenti compromessi”.

Brescia, 17 gennaio 2019 – Si chiama “Live From Singapore and Italy: Ventral Hernia Repair” l’evento di pratica chirurgica che verrà eseguita in parallelo presso il National University Hospital di Singapore e Fondazione Poliambulanza di Brescia. Nello stesso momento, in diretta mondiale, il giorno…

Anteprima news

16/01/19

RINNOVO ACCORDI COLLETTIVI NAZIONALI DELLA MEDICINA CONVENZIONATA
FIMP- SUMAI ASSOPROF- FIMMG: “ESPRIMIAMO CAUTO OTTIMISMO”

Roma, 16 gennaio 2019 – E’ un “cauto ottimismo” quello che segue l’incontro di stamane tra i rappresentanti della medicina convenzionata e Sergio Venturi, presidente del Comitato di Settore.…
15/01/19


LA COMMISSIONE EUROPEA APPROVA L’ESTENSIONE DI INDICAZIONE DI NIVOLUMAB IN ASSOCIAZIONE A UN BASSO DOSAGGIO DI IPILIMUMAB PER IL TRATTAMENTO IN PRIMA LINEA DI PAZIENTI CON CARCINOMA A CELLULE RENALI AVANZATO A RISCHIO INTERMEDIO E SFAVOREVOLE

(PRINCETON, NJ, 15 gennaio 2019) - Bristol-Myers Squibb ha annunciato oggi che la Commissione Europea ha approvato l’associazione di nivolumab (3 mg/kg) con un “basso dosaggio” di ipilimumab (1 mg/kg)…
08/01/19

I PEDIATRI FIMP: “BUON LAVORO AL NUOVO COMMISSARIO ISS”

Roma, 8 gennaio 2019 - “Accogliamo con soddisfazione la nomina del prof. Silvio Brusaferro a Commissario dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS)”. E’ quanto afferma il dott. Paolo Biasci, presidente…
21/12/18

“THE PATIENT DREAM. SOGNARE DI STAR BENE”
UN PROGETTO DI REALTÀ VIRTUALE AL SERVIZIO DELLE DONNE IN TRATTAMENTO CHEMIOTERAPICO

Roma, 21 dicembre 2018 – Con 52.800 nuovi casi, il tumore della mammella è diventato il più frequente in Italia nel 2018. Rappresenta il 29% delle neoplasie femminili, ma grazie all’efficacia dei…
20/12/18

FIMP: “GRAZIE AL PROF. WALTER RICCIARDI PER IL LAVORO SVOLTO”

Roma, 20 dicembre 2018 – “La Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) ringrazia il prof. Walter Ricciardi per la determinazione con la quale ha guidato in questi ultimi anni l’Istituto Superiore di…

Intermedia s.r.l. - Via Malta, 12/b - 25124 Brescia - Tel. 030 226105 Fax 030 2420472
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522

E-mail: intermedia@intermedianews.it