Medinews
29 Aprile 2014

USO DI TRASTUZUMAB NEL TUMORE MAMMARIO: RUOLO DELL’ETÀ

L’indicazione all’uso di trastuzumab per il trattamento del tumore mammario metastatico HER2-positivo è stata approvata in Italia dal 2000 e per il tumore mammario in stadio iniziale dal 2006. L’informazione sull’uso di trastuzumab e sulla sua possibile variabilità con l’età è tuttavia limitata in Italia. Utilizzando i database amministrativi di assistenza sanitaria, i ricercatori dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma hanno esaminato la prevalenza dell’uso di trastuzumab e la probabilità di somministrazione fin dalla prima ospedalizzazione per tumore mammario in diversi gruppi d’età, in due serie di donne italiane che avevano ricevuto diagnosi di tumore mammario nella regione Lombardia (2004 – 2009) e nel distretto di Palermo. La proporzione tra utilizzatrici di trastuzumab e pazienti ospedalizzate per tumore mammario è aumentata dal 2,9% nel 2004 al 17,2% nel 2009 in Lombardia. Le pazienti più giovani di 65 anni figuravano tra le maggiori utilizzatrici del farmaco (9,6%) rispetto a quelle di età ≥ 75 anni (1,3%). Analogamente, nel distretto di Palermo, la proporzione di utilizzatrici è aumentata dal 10,6% nel 2006 al 28,5% nel 2008 e, ancora, le pazienti di età < 65 anni erano le utilizzatrici di trastuzumab più frequenti (19,1%) rispetto a quelle di età ≥ 75 anni (6,2%). Nello studio, pubblicato sulla rivista Current Pharmaceutical Design, il rapporto dei tassi (rate ratio) tra pazienti più giovani e più anziane è diminuito nel tempo in entrambe le aree geografiche: da 15 nel 2004 al 10,2 nel 2006 e a 5,2 nel 2009 in Lombardia e da 4,0 nel 2006 a 2,3 nel 2009 nel distretto di Palermo. In conclusione, la proporzione di pazienti con tumore mammario che assumevano trastuzumab è aumentata nel tempo sia in Lombardia che nel distretto di Palermo, anche se persistevano differenze geografiche. Le pazienti più giovani con tumore mammario avevano dunque una probabilità maggiore di ricevere trastuzumab rispetto alla più anziane.
TORNA INDIETRO