domenica, 5 febbraio 2023
Medinews
8 Giugno 2010

USA: PRESSIONE SOTTO CONTROLLO NEL 50% DEGLI IPERTESI, PERCENTUALE RADDOPPIATA DAL 1990

Gli ipertesi con i valori pressori sotto controllo negli in Usa sono aumentati dal 27,3% nel 1988-1994 al 50,1% nel 2007-2008, e la loro pressione arteriosa è diminuita nello stesso periodo da 143,0/80,4 a 135,2/74,1 mmHg. I tassi d’ipertensione in Usa sono aumentati da 23,9% nel periodo 1998-1994 a 28,5% nel biennio 1999-2000, ma non si sono modificati tra il 1999-2000 e il 2007-2008 (29%). C’è poi da registrare una superiore proporzione di pazienti in terapia con ipertensione controllata (50,6% vs 69,1%). Il controllo dell’ipertensione è dunque molto migliorato negli Usa ma è stato minore nei pazienti di età compresa tra 18 e 39 anni e dai 60 anni in su. Sono tra i principali risultati dell’analisi svolta da Brent M. Egan e collaboratori della Medical university of South Carolina (Charleston), sui dati di due indagini Nhanes (the National health and nutrition examination survey) relative ai periodi 1988-1994 e 1999-2008, suddivise in cinque blocchi biennali, e riferite a oltre 42mila adulti di età >18 anni.

Da Doctornews – Jama
TORNA INDIETRO