sabato, 25 maggio 2024
Medinews
14 Settembre 2009

TUMORI: CONTRO LE CELLULE MALATE, GENI TERAPEUTICI CHE ‘IMITANO’ VIRUS

Sfruttare i percorsi utilizzati dai virus per contrastare più efficacemente i tumori. E’ quanto emerge dallo studio pubblicato sul FASEB Journal dai ricercatori della Monash University di Victoria (Australia). Gli studiosi hanno realizzato un trattamento che utilizza gli stessi meccanismi adottati dai virus per trasferire il loro ”bagaglio genetico” fin nel nucleo delle cellule. La terapia genetica si fonda infatti sull’utilizzo di una proteina chiamata ”vettore DNA modulare” – che può essere prodotta dai batteri – in grado di trasportare un gene terapeutico o una porzione di Dna nel nucleo della cellula danneggiata, che, dopo averlo ricevuto, ”riprogramma” le sue funzioni. ”Attraverso l’uso di proteine che simulano i meccanismi virali al fine di trasportare porzioni di Dna terapeutico – spiega David Jans, autore della ricerca -, speriamo di migliorare l’efficienza e, soprattutto, la specificità della terapia genica umana”.
TORNA INDIETRO