sabato, 20 luglio 2024
Medinews
3 Dicembre 2013

TUMORE DEL PANCREAS: AL VIA IL PROGETTO NAZIONALE AIOM PANCREA

Il tumore del pancreas è in costante aumento nel nostro Paese e nel 2013 colpirà 12.200 persone. Per sensibilizzare i cittadini ad adottare stili di vita sani, per prevenire questa neoplasia, l’AIOM lancia la campagna PanCrea creiamo informazione. “Con questa iniziativa vogliamo rivolgerci anche al nostro interno – ha affermato il Presidente AIOM Stefano Cascinu durante il convegno di presentazione del progetto che si è svolto a Roma la scorsa settimana -. Se vogliamo aumentare le diagnosi precoci e provare a cambiare la storia di questo tumore, dobbiamo rafforzare la collaborazione con altri specialisti, soprattutto con i medici del territorio. Solo loro conoscono perfettamente la storia dell’assistito e possono individuare le situazioni a rischio, attuando strategie di prevenzione”. A gennaio 2014 partirà il tour nazionale di PanCrea, con sette appuntamenti in altrettante Regioni, per incontri pubblici con oncologi, medici di famiglia e associazioni di pazienti. L’iniziativa è resa possibile grazie un educational grant di Celgene. Il testimonial di PanCrea è Valentina Vezzali, nel doppio ruolo di onorevole e di campionessa. “È per me un grande onore partecipare a questa importante iniziativa – ha spiegato la plurimedagliata olimpica -. Sono consapevole dell’enorme valore della prevenzione nel contrasto ai tumori. Porterò questa battaglia nel cuore delle Istituzioni per rilanciare il messaggio di salute veicolato dallo sport. La politica deve giustamente conferire il massimo impegno nella lotta al cancro”.
TORNA INDIETRO