mercoledì, 25 novembre 2020
Medinews
25 Maggio 2009

TERAPIA CON MIDOLLO OSSEO AIUTA PAZIENTI CARDIOPATICI

Iniettare cellule staminali del midollo osseo nel cuore, ha migliorato la condizione clinica di 50 pazienti affetti da ischemia miocardia e angina pectoris grave nonostante la migliore terapia medica, non eleggibili a rivascolarizzazione miocardica. L’iniezione di staminali ha contribuito a migliorare il flusso sanguigno, ha ridotto il dolore e ha permesso ai pazienti di svolgere piu’ attivita’ fisica, in generale aumentando la qualità di vita rispetto al gruppo di pazienti di controllo cui era somministrata una soluzione placebo. “I miglioramenti osservati sono statisticamente significativi ma modesti, nonostante ciò ulteriori studi ci appaiono necessari”, scrivono i ricercatori guidati da Jan van Ramshorst del Leiden University Medical Centre, Leiden sul ‘Journal of the American Medical Association’.

Jama
TORNA INDIETRO