domenica, 19 settembre 2021
Medinews
13 Luglio 2009

STAMINALI CARDIACHE CRESCONO CON MAGNETE

Cellule staminali cardiache adulte programmate per crescere grazie ai campi magnetici. Una nuova tecnologia, sviluppata dai ricercatori del Centro Nazionale di Ricerca di Roma e già brevettata, promette di superare i classici problemi delle cellule staminali adulte per i trapianti senza utilizzare sostanze chimiche tossiche o modificare dei geni. “Purtroppo le staminali adulte, – spiega Antonella Lisi del CNR-Inmm (Istituto di neurobiologia e medicina molecolare) -, che possono essere reimpiantate nello stesso individuo da cui sono state estratte, sono molto poche, non abbastanza per un trapianto efficace e crescono difficilmente in coltura. Con il nostro lungo solenoide schermato da campi magnetici esterni, possiamo indurre delle specifiche frequenze nelle cellule in coltura. Agendo sull’attività dello ione calcio, queste frequenze possono aumentare considerevolmente la crescita e possono anche differenziare in un certo tipo di tessuto. La ricerca si è focalizzata sulle cellule cardiache, ma la tecnologia è potenzialmente applicabile alle staminali adulte di qualsiasi organo di provenienza”.

Agi
TORNA INDIETRO