domenica, 4 dicembre 2022
Medinews
1 Febbraio 2011

SONDAGGIO EURISPES: 6 ITALIANI SU 10 INSODDISFATTI DEL SSN

Gli italiani sono poco contenti del Servizio Sanitario Nazionale. E’ quanto ha rivelato in un’indagine l’Eurispes. Secondo l’istituto il 44,3% del campione intervistato si è dichiarato “poco soddisfatto” e il 17,1% invece affermato di non esserlo affatto. Il livello d’insoddisfazione generale raggiunge quota 61,4% della popolazione, con picchi negativi che superano il 70% nel Meridione. Il grado di soddisfazione si attesta invece al 35,8% (31,9% abbastanza e 3,9% molto soddisfatto). Le lamentele maggiori riguardano i tempi di attesa negli ospedali (79,4%), seguiti dalla scarsa qualità delle strutture ospedaliere (66,1%), il costo del ticket (60,3%) e l’assistenza ospedaliera (56%). Giudizi positivi sono espressi sulla professionalità degli addetti ai lavori: medici e infermieri fanno registrare rispettivamente un indice di gradimento che si attesta a quota 64,2% per i primi e 60,2% per i secondi. Maggiore soddisfazione per il nostro sistema sanitario si registra nel Centro (41,3%), seguito da Nord-Ovest (39,1%), Nord-Est (38,6%), Isole (26,4%) e Sud (26,3%). Esprimono malcontento il 71,2% degli abitanti delle Isole, il 70,7% del Sud, il 58,5% del Nord-Est, il 58,2% del Nord-Ovest e il 55,6% del Centro.
TORNA INDIETRO