domenica, 5 febbraio 2023
Medinews
27 Settembre 2010

SIVIERO (AIFA), ENTRO OTTOBRE ‘CRUSCOTTO’ PER MONITORAGGIO DEI FARMACI INNOVATIVI AD ALTO COSTO SOTTOPOSTI A REGISTRO

Un sistema ‘a misura di Regione’ per il monitoraggio dei farmaci innovativi più costosi già sottoposti a registri nazionali per il controllo della loro performance. E’ il ‘cruscotto’ che l’Aifa rilascerà entro ottobre “con l’obiettivo di interagire maggiormente con le componenti regionali e di avere dei feed-back piu’ veloci”. A parlarne e’ Paolo Siviero, coordinatore dell’area Strategia e politiche del farmaco dell’Aifa, a Roma a margine del convegno ‘Politica del farmaco: nuovi scenari di governo nazionale e locale’. “Attualmente – ricorda Siviero – ogni farmaco sottoposto a monitoraggio ha un suo registro, consultabile ovviamente dalle Regioni, ma che da’ uno ‘spaccato’ globale. Il nuovo ‘cruscotto’ mira invece ad avere anche una visione particolare della situazione, semplice da consultare. Servirà a capire insieme alle Regioni quali devono essere gli elementi su cui concentrare maggiormente l’attenzione”. “Su alcuni farmaci – prosegue – l’agenzia ha già iniziato un iter di valutazione ed entro l’anno si giungerà a una rinegoziazione dei prezzi sulla base dei risultati raccolti con i registri. E’ un lavoro complesso e questo nuovo ‘cruscotto’ che le Regioni avranno a disposizione consentirà di avere una maggiore rapidità di analisi rispetto agli attuali registri”.
TORNA INDIETRO