venerdì, 19 luglio 2024
Medinews
18 Marzo 2013

SIGLATO ACCORDO STATO-REGIONI SU INTRAMOENIA DEI MEDICI

La Conferenza Stato-Regioni ha approvato lo schema di “contratto” tra medici e azienda per esercitare l’intramoenia negli studi privati. “I governatori delle Regioni – ha reso noto il Presidente della Basilicata, Vito De Filippo – hanno condizionato il parere favorevole. La sperimentazione partirà tra sei mesi”. Le Regioni e il Governo hanno anche raggiunto un accordo sul documento che definisce il percorso di assistenza sanitaria ai pazienti affetti da malattie emorragiche congenite. Parere favorevole è anche arrivato allo schema di decreto del Ministero della Salute che riguarda la documentazione necessaria per il riconoscimento e la conferma degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico. Intesa raggiunta, in Conferenza Unificata, sulla proposta del Ministro della Salute di deliberazione del CIPE sulle disponibilità del SSN riguardanti il riparto per il 2012 delle risorse necessarie per gestire la medicina penitenziaria. E’ stato invece rinviato il parere al programma annuale di attività dell’AIFA per il 2013.
TORNA INDIETRO