sabato, 28 gennaio 2023
Medinews
27 Aprile 2010

SCOMPENSO: RICOVERI DONNE +171% DAL 1976

I ricoveri per scompenso cardiaco tra le donne sono aumentati in Italia del 171% dal 1976 ad oggi. E infarto e ictus sono i ‘killer’ numero uno. Sono dati emersi al III Congresso sulle ‘Malattie cardiovascolari nella donna’, tenutosi a Varese qualche giorno fa. Per gli esperti, servono cure specifiche e una cardiologia al femminile. Altri dati emersi al congresso: il tumore al seno causa meno del 5% delle morti contro il 40-50% delle malattie cardiovascolari. “Fino a 65 anni l’uomo è 5 volte più esposto, ma dopo la menopausa si registra un incremento delle malattie nelle donne. Il cuore tra uomo e donna è diverso, servono cure specifiche e, soprattutto – hanno ribadito gli specialisti – una cardiologia al femminile”.

Da Ansa
TORNA INDIETRO