domenica, 14 agosto 2022
Medinews
26 Gennaio 2009

SACCONI, PRESTO LIBRO BIANCO PER SISTEMA RESPONSABILE

La parola chiave del nuovo sistema di Welfare sarà la ”responsabilità”. Lo ha detto il ministro Maurizio Sacconi nel suo intervento in commissione Sanità del Senato, assicurando che il libro bianco sarà pronto ”a breve, tra qualche settimana”. Il ritardo dei lavori, partiti con la presentazione del libro verde del governo prima della pausa estiva, ”va positivamente imputato al fatto che le consultazioni sono andate avanti” oltre i termini previsti ”per dare la possibilità a tutti i soggetti di esprimersi, e si è appena conclusa”. Al ministero sono arrivati ”più di mille contributi” che sono al vaglio per produrre a breve ”un corpo compiuto che non sia solo espressione della volontà del governo, ma del sentire diffuso nel Paese”. Una volta ultimato, il testo farà un ”doveroso passaggio” in Consiglio dei Ministri, perché ”sia un atto collegiale”. La sostenibilità del sistema, però, ”si intreccia con il federalismo fiscale”, ha aggiunto il titolare del Welfare, auspicando il passaggio da un ”regionalismo irresponsabile, nel senso tecnico, a un federalismo responsabile”. Il nuovo modello di welfare, ha sottolineato infine il ministro, ”sarà davvero universale”, diversamente da quello attuale che lo è ”solo a parole. Al nord e al sud infatti oggi non c’e’ la stessa possibilità di accesso alle cure e lo stesso livello di prestazioni”.
TORNA INDIETRO