mercoledì, 21 aprile 2021
Medinews
5 Novembre 2013

SACCOMANNI: SALVAGUARDARE QUALITÀ E UNIVERSALITÀ DEL SSN

“E’ necessario salvaguardare la qualità, l’equità e l’universalità di accesso alle cure che il nostro sistema sanitario pubblico ha sempre garantito, nella convinzione che questa tutela non rappresenti nel lungo termine un costo, ma una risorsa per l’intero sistema Paese”. E’ quanto ha dichiarato il Ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, davanti alle Commissioni riunite Bilancio e Affari Sociali della Camera, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla “Sfida della tutela della salute tra nuove esigenze del sistema sanitario e obiettivi di finanza pubblica”. Secondo Saccomanni occorre inoltre innalzare “ulteriormente il livello generale delle condizioni di salute. La salvaguardia dello stato di benessere psico-fisico della popolazione, oltre a essere ovviamente un bene in sé – ha concluso il Ministro -, ha risvolti positivi in termini di contenimento della spesa sociale, che vanno oltre la componente sanitaria”.
TORNA INDIETRO