mercoledì, 24 febbraio 2021
Medinews
18 Novembre 2014

ROLANDO BIANCHI TESTIMONIAL AIOM CONTRO IL CANCRO

Si è svolta venerdì scorso a Bergamo la seconda tappa del progetto educazionale AIOM Non Fare Autogol. Un “Tour della prevenzione oncologica” in 16 città che vede impegnati, per il quinto anno di fila, oncologi e i campioni della Serie A. Ospite all’Istituto Caniana di Bergamo è stato l’attaccante dell’Atalanta Rolando Bianchi che ha spiegato ai ragazzi, insieme al prof. Giordano Beretta (membro del direttivo nazionale AIOM) come stare alla larga dal cancro. Il progetto ha il supporto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, CONI, Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e la Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI). Non Fare Autogol è reso possibile da un educational grant di Bristol-Myers Squibb.
TORNA INDIETRO