Medinews
14 Dicembre 2015

Renal-Cell Cancer — Targeting an Immune Checkpoint or Multiple Kinases

Therapy for advanced renal-cell cancer has evolved considerably in the past decade, with new agents greeted like “buried treasure,” although these agents come with substantial costs to both patients and the health system. Before 2005, the widely used systemic agents were … (leggi tutto)

Due nuove opzioni di trattamento nivolumab e cabozantinib andranno ad arricchire l’armamentario terapeutico nel carcinoma renale metastatico.
Le differenze inerenti il meccanismo d’azione,il profilo di tollerabilità dei diversi agenti disponibili, nonché le metodologie degli studi clinici condotti, in assenza di fattori predittivi e dati comparativi diretti renderanno non agevole il collocamento delle diverse opzioni di terapia nelle diverse fasi di malattia.
TORNA INDIETRO