venerdì, 23 luglio 2021
Medinews
6 Settembre 2011

RECORD DI DELEGATI, RISULTATI PROMETTENTI SUL FRONTE DELLE TERAPIE. APPUNTAMENTO A MONACO 2012

Il meeting 2011 della European Society of Cardiology (ESC), conclusosi di recente a Parigi, è stato un congresso da record, come riconosciuto a chiusura dei lavori da Michael Böhm, presidente dei lavori di una delle principali conferenze mondiali in medicina. Quasi 33.000 iscritti (32.946) hanno dato luogo alla più seguita assise ESC di sempre. “Siamo stati particolarmente lieti della presenza di delegati provenienti sempre più spesso da Paesi extraeuropei – ha commentato il prof. Böhm – a Parigi abbiamo avuto il piacere di ospitare nutrite delegazioni da Brasile, Giappone, Cina e India”. Dal punto di vista delle novità in terapia, la comunità medica ha potuto valutare i risultati di importanti studi presentati all’ESC 2011, tra i quali ‘Aristotele’ in cui è stata impiegata una nuova molecola per la prevenzione di ictus ed embolia sistemica nei pazienti con fibrillazione atriale, associata a rischi di sanguinamento statisticamente inferiori alle terapie standard. Altri studi rilevanti presentati all’ESC 2011 sono stati i trial Dai-Vessel, Ruby-1 e Prodigy, che ha dimostrato, in pazienti sottoposti a impianto di stent a eluizione di farmaco, che il trattamento antiaggregante a 6 mesi ha un’efficacia nella prevenzione di infarti e ictus fatali e non fatali, del tutto simile (1% di differenza) a quello prolungato a 24 mesi, comportando però un più basso rischio di emorragie e conseguenti re-ospedalizzazioni. Altro highlight nei trattamenti dell’edizione 2011 dell’ESC, è stato lo studio Examination, sempre sull’utilizzo di stent di ultima generazione e sulla possibilità di ottenere minori rischi di trombosi e rivascolarizzazione a 1 anno dagli impianti. Infine, come comunicato ufficialmente a conclusione della conferenza di Parigi dal prof. Michel Komajda, Presidente ESC, il prossimo meeting annuale della Società Europea di Cardiologia si terrà a Monaco, in Germania, dal 25 al 29 agosto 2012.

ESC
TORNA INDIETRO