giovedì, 21 ottobre 2021
Medinews
22 Dicembre 2014

RAPPORTO SALUTE: IN ITALIA IL 70% CASI DI CANCRO È PREVENIBILE

Com’è lo stato di salute degli italiani? Il 31% è sedentario, il 14,7% della popolazione ha una malattia cronica grave. Dei 366mila casi di tumore, il 70% potrebbe essere prevenuto. È la fotografia scattata dalla Relazione sullo Stato Sanitario del Paese 2012/2013. Gli italiani bevono meno del passato. La droga rimane la piaga del Paese e l’eroina fa da regina. Il gioco d’azzardo coinvolge il 54% della popolazione (ma la dipendenza varia tra lo 0,5 e il 2,2%). Quindi, nel 2012 il 31% degli adulti tra i 18 e i 69 anni era completamente sedentario. La percentuale di adulti che non pratica esercizio aumenta con l’età, è maggiore fra le donne, tra i più svantaggiati economicamente, fra i meno istruiti e i residenti al Sud. Il consumo pro capite di alcol in Italia è notevolmente inferiore di quello medio della Regione europea dell’OMS: 6,1 litri contro 10,9 litri nel 2010. Però, allo stesso tempo. “appare rilevante l’aumento del consumo alcolico femminile, seppure ancora inferiore a quello maschile”.
TORNA INDIETRO