martedì, 27 luglio 2021
Medinews
24 Gennaio 2012

PROTESI SENO: OMS, CHI HA DUBBI DEVE CONSULTARE IL PROPRIO MEDICO

“Le donne con le protesi PIP o M-Implant dovrebbero consultare il proprio medico o chirurgo se sospettano rotture, presentano dolori o infiammazioni o qualunque altro motivo di preoccupazione”. È quanto si legge in una nota ufficiale dell’OMS. È la prima volta che l’agenzia sanitaria delle Nazioni Unite interviene sulla vicenda della PIP, la ditta francese responsabile di aver messo in commercio centinaia di migliaia di protesi al seno riempite con un silicone non conforme. Questo materiale è sospettato di essere irritante per i tessuti e responsabile di elevati tassi di rottura della protesi. “Le persone portatrici e i medici – conclude l’OMS – dovranno tenere conto delle raccomandazioni emesse dalle proprie autorità nazionali e agire d’intesa”.
TORNA INDIETRO