venerdì, 3 febbraio 2023
Medinews
13 Ottobre 2009

PRIMO TRAPIANTO DI CUORE IN ITALIA AD UN MALATO HIV

Per la prima volta è stato eseguito in Italia un trapianto di cuore su un paziente Hiv positivo. In tutto il mondo sono stati realizzati solo una decina di questo tipo di interventi. Il trapianto è stato effettuato nelle scorse settimane, nell’ambito del programma portato avanti dal 2002 dalla Commissione nazionale Aids e dal Centro nazionale trapianti all’Ismett di Palermo. Il cuore nuovo è stato ricevuto da un adulto proveniente da una regione del Nord Italia e affetto da insufficienza cardiaca a eziologia ischemica associata a un’infezione da Hiv. Il malato è stato dimesso la scorsa settimana.

Agi
TORNA INDIETRO