mercoledì, 1 febbraio 2023
Medinews
9 Novembre 2010

PIANO LISTE D’ATTESA: PRIORITA’ A MALATTIE CARDIOVASCOLARI E TUMORI

Malattie cardiovascolari e oncologiche: è a queste patologie che il Piano del governo 2010-2012 per le liste d’attesa, approvato la scorsa settimana dalla Conferenza Stato-Regioni, assegna la qualifica di aree prioritarie per lo sviluppo di percorsi diagnostico terapeutici (pdt) fissando i relativi tempi massimi di attesa. Oltre ad agire su prevenzione primaria e secondaria, il piano prevede interventi tempestivi di diagnosi e cura nell’ambito di tali percorsi. Va dunque prevista una tempistica per le prestazioni in modo che il percorso diagnostico o terapeutico venga svolto in tempi adeguati. A tal fine le regioni individueranno ‘Pacchetti ambulatoriali complessi’ (Pac). Tali percorsi ‘virtuosi’ saranno definiti sulla base delle linee guida nazionali e internazionali. Ciò dovrà avvenire con l’organizzazione in rete di tutte le strutture presenti sul territorio, centri periferici e di riferimento.

Ansa
TORNA INDIETRO