mercoledì, 12 maggio 2021
Medinews
20 Maggio 2014

PAOLO CANNAVARO TESTIMONIAL AIOM CONTRO IL CANCRO

Si è svolta giovedì scorso a Sassuolo la diciassettesima tappa del progetto educazionale AIOM Non Fare Autogol. Un “Tour della prevenzione oncologica” in 16 città che vede impegnati, per il quarto anno di fila, oncologi e i campioni della Serie A. Ospite dell’Istituto “Morante” della cittadina modenese è stato il difensore del Sassuolo Paolo Cannavaro che ha spiegato ai ragazzi, insieme a Ermanno Rondini (Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia) come stare alla larga dal cancro. Il progetto ha il supporto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, CONI, Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e la Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI). Non Fare Autogol è reso possibile da un educational grant di Bristol-Myers Squibb.
TORNA INDIETRO