sabato, 13 luglio 2024
Medinews
2 Ottobre 2012

PALAGIANO: CONTRASTARE LA MEDICINA DIFENSIVA RIDUCE I COSTI DELLA SANITÀ

“Il fenomeno della medicina difensiva costa allo Stato tra i 10 e i 14 miliardi di euro. Mettere fine a quel comportamento che costringe il medico a prescrivere esami spesso inutili e ridondanti per tutelarsi da una possibile causa giuridica, è un passo fondamentale per ridurre la spesa sanitaria nel nostro Paese”. E’ quanto ha dichiarato, la scorsa settimana, il Presidente della Commissione d’Inchiesta sugli Errori e i Disavanzi Sanitari Antonio Palagiano. “Un passo, questo che può essere realizzato solo con l’obbligo di assicurazione per tutte le strutture ospedaliere e i medici. Proprio a questo proposito – ha proseguito Palagiano – ho inviato, a tutte le Regioni italiane un questionario per vedere qual è la situazione delle strutture sanitarie in campo assicurativo. Dobbiamo capire, per esempio, come mai i più grandi ospedali della Campania non hanno polizze né per i medici né per le strutture”.
TORNA INDIETRO