giovedì, 2 febbraio 2023
Medinews
4 Ottobre 2010

P.A.: CERTIFICATI ON LINE, MEDICI CHIEDONO TEMPI COERENTI E FONDI

Un “Tavolo di confronto” che, sulle certificazioni on line, veda insieme i sindacati medici, le Regioni, il ministero della Salute, alla presenza della Fnomceo: questo l’impegno sancito da un Documento di Consenso firmato da tutte le sigle sindacali mediche presenti alla riunione che, il 22 settembre scorso, presso la sede della Fnomceo, ha valutato le prime decisioni assunte dalla Commissione di Collaudo del sistema. Con tale Commissione, i medici condividono gli obiettivi della riforma, vale a dire il miglioramento dell’efficienza e della qualità delle procedure amministrative. Pur riconoscendo alla Commissione la capacità di aver compreso e accolto le molteplici criticità operative che il sistema deve ancora affrontare e risolvere – sia nell’Ospedale che sul Territorio – i medici ritengono però che, per la soluzione di queste criticità, siano necessari “tempi coerenti, non predefinibili a tavolino” e “l’utilizzo di risorse umane, tecnologiche e finanziarie, oggi non adeguatamente presenti nei servizi sanitari, ne’ previste come nuove voci di investimento”.
TORNA INDIETRO