martedì, 24 novembre 2020
Medinews
18 Giugno 2012

OK DELL’FDA AL NUOVO CHEMIOTERAPICO PER IL CARCINOMA DELLA MAMMELLA HER2-POSITIVO

Disco verde dell’ente regolatorio americano per pertuzumab, la nuova molecola per il trattamento di pazienti con tumore del seno HER-2 positivo in stadio avanzato. “Data la necessità di ulteriori farmaci per il cancro della mammella – ha affermato Janet Woodcock, direttore del Center for Drug Evaluation and Research dell’FDA – abbiamo deciso di non posticipare oltre l’approvazione e rendere subito disponibile questo nuovo chemioterapico per fornire ai pazienti ulteriori possibilità di trattamento.” Pertuzumab è un anticorpo monoclonale, somministrato per via endovenosa che, rispetto ad altre molecole, va a colpire una diversa parte della proteina HER2, riducendo così la crescita e la sopravvivenza delle cellule tumorali HER2-positive. Il via libera del FDA è arrivato lo scorso 8 giugno.
TORNA INDIETRO