venerdì, 3 febbraio 2023
Medinews
11 Gennaio 2010

NUOVI MARCATORI PREDITTIVI DI TUMORE ALL’OVAIO

Marcatori ematici, quali CA125, HE4 e mesotelina, possono evidenziare la presenza di cancro ovarico anche 3 anni prima della diagnosi clinica, ma con maggiore sicurezza entro un anno dalla diagnosi. I marcatori CA125, HE4 (human epididymis protein 4), mesotelina, B7-H4, DcR3 (decoy receptor 3) e spondina-2 sono stati identificati quali potenziali marcatori biologici per il cancro all’ovaio. Ad eccezione di CA125, il loro rilevamento nel periodo pre-diagnosi non è mai stato valutato. I ricercatori del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle hanno determinato le concentrazioni di CA125, HE4, mesotelina, B7-H4, DcR3 e spondina-2 con dosaggio immunologico in campioni di siero (1-11 campioni per ogni partecipante allo studio) che erano stati raccolti da 0 a 18 anni prima della diagnosi di cancro all’ovaio in 34 pazienti (di cui 15 con carcinoma sieroso in stadio avanzato) e in un periodo di tempo equivalente in 70 persone sane (con simili caratteristiche) che avevano partecipato allo studio Carotene and Retinol Efficacy Trial. Curve Lowess sono state utilizzate per riassumere i livelli medi dei biomarcatori nelle pazienti con cancro e nei controlli, separatamente, nel tempo. Curve ROC sono state tracciate e AUC sono state calcolate per valutare la capacità discriminatoria di questi marcatori nel periodo di tempo prima della diagnosi del tumore. Lo studio pubblicato nel Journal of the National Cancer Institute (leggi abstract originale) ha evidenziato che le concentrazioni medie di CA125, HE4 e mesotelina (ma non di B7-H4, DcR3 e spondina-2) iniziano ad aumentare già 3 anni prima della diagnosi nelle pazienti, rispetto ai controlli sani, ma raggiungono livelli determinabili (molto elevati) solo durante l’anno immediatamente precedente alla diagnosi del tumore. Nelle analisi descrittive ROC, il potere discriminatorio di questi marcatori era limitato (range AUC = 0.56-0.75), ma mostrava accuratezza maggiore con l’avvicinarsi del momento della diagnosi (es. AUC per CA125 era 0.57, 0.68 e 0.74 per 4, 2-4 e < 2 anni pre-diagnosi, rispettivamente).
TORNA INDIETRO