venerdì, 3 febbraio 2023
Medinews
2 Novembre 2010

NEL 2009 OLTRE 700 PROCEDIMENTI DISCIPLINARI CONTRO ASL E OSPEDALI

Sono stati oltre 700, nel 2009, i procedimenti disciplinari avviati dall’Ispettorato per la Funzione pubblica nei confronti di Asl e aziende ospedaliere. Per l’esattezza 704. E’ quanto emerge dalla relazione al Parlamento sullo stato della Pubblica amministrazione, consegnata dal ministro Renato Brunetta ai presidenti di Camera e Senato e pubblicata sul sito del ministero di Palazzo Vidoni. In termini assoluti, nel panorama generale della Pubblica amministrazione, sono stati 13.602 i documenti (segnalazioni di irregolarità; riscontri dalle amministrazioni; avvii, analisi e conclusioni di verifiche) istruiti dall’Ispettorato, segnando un aumento del 52,25% rispetto all’anno precedente (8.934). Nello specifico, il maggior numero di procedimenti disciplinari sono stati avviati nei confronti di ministeri e agenzie (922) e di Asl e aziende ospedaliere (704). Seguono i Comuni (258), le Università (93), le Province (23), le Regioni (15) e le scuole (4).
TORNA INDIETRO