sabato, 28 gennaio 2023
Medinews
16 Febbraio 2010

MEDICI: BRUNETTA, GRANDE SODDISFAZIONE PER CONTRATTO

Il ministro per la Pubblica amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta ha espresso “grande soddisfazione” per la chiusura della trattativa del biennio economico 2008-2009 per il personale medico e veterinario. “Un contratto che prevede il giusto riconoscimento economico a un’importante categoria del pubblico impiego – ha dichiarato Brunetta – e che tiene conto della novità introdotta dalla mia Riforma della Pubblica amministrazione”. In particolare, ha aggiunto il ministro, “premiare i risultati, dare il giusto riconoscimento all’impegno esclusivo dei medici e allo stesso tempo introdurre anche per questa categoria, come per altre aree dirigenziali, le sanzioni disciplinari bilanciate da norme di garanzia in caso di licenziamento illegittimo: tutte misure che delineano un quadro contrattuale importante per far crescere il sistema sanitario del nostro Paese”. E ha concluso: “Mi auguro che l’Aran porti a termine la lunghissima tornata contrattuale del 2008-2009 e che possa finalmente partire la nuova tornata con il nuovo modello contrattuale e, soprattutto, con le nuove modalità di contrattazione introdotte dalla mia Riforma che prevedono una drastica riduzione dei comparti e una conseguente riduzione del numero di contratti”.
TORNA INDIETRO