mercoledì, 24 luglio 2024
Medinews
2 Settembre 2013

LORENZIN: PRONTO DOCUMENTO RIFORMA PER RICONVERTIRE I PICCOLI OSPEDALI

“Il documento che ridisegna la sanità in questa direzione è pronto, sta trovando ampia condivisione con i rappresentanti delle Regioni, che stanno mostrando grande sensibilità, ed e’ insieme a loro che spero di condividere questo grande progetto nel nuovo Patto per la salute”. E’ quanto ha affermato in una lettera inviata a un quotidiano napoletano intitolata ‘Mini-ospedali, cambieremo tutto il sistema assistenziale’ il ministro della Salute Beatrice Lorenzin. “Caro direttore, di Valentina, morta a soli 17 anni in un piccolo ospedale della provincia italiana – ha scritto la Lorenzin – posso solo scrivere che come persona provo sconcerto e rabbia. Come Ministro voglio conoscere i fatti e capire se per questa ragazza sia stato fatto tutto quello che e’ previsto dalla procedure di soccorso ed emergenza; a questo risponderanno presto le indagini. Però quanto scritto ieri sulle colonne del suo giornale dal professore Silvio Garattini, prendendo spunto proprio dal caso di Orbetello, offre elementi di grande interesse per chi come me ha il dovere di porsi l’obiettivo di promuovere un servizio sanitario sempre più efficiente, sempre migliore e sostenibilità dal punto di vista finanziario. Garattini, a mio avviso, centra la questione nel definire i problemi dei piccoli ospedali”. “Qui – ha continuato il Ministro – la casistica ci dice che medici senza colpa non riconoscono talune patologie perché la bassa casistica non garantisce sufficiente esperienza e abbassa il livello formativo anche dei migliori. Ed è da questo che è necessario partire per ripensare l’organizzazione ospedaliera”.
TORNA INDIETRO