venerdì, 26 febbraio 2021
Medinews
6 Maggio 2014

LORENZIN: PLAUSO ALL’INIZIATIVA LA LOTTA AL CANCRO NON HA COLORE

Il Ministro della salute Beatrice Lorenzin plaude all’iniziativa La lotta al cancro non ha colore che ha visto un momento di grande risonanza lo scorso sabato sera, in occasione della finale di TIM CUP giocata allo stadio Olimpico di Roma. La campagna è la prima a livello nazionale dedicata alla prevenzione delle neoplasie nei cittadini più disagiati e negli immigrati che abitano nel nostro Paese ed è promossa da AIOM e dalla Fondazione Insieme contro il Cancro. “Ritengo quest’iniziativa particolarmente meritoria – ha affermato il Ministro Lorenzin – perché, oltre a diffondere un significativo messaggio per la prevenzione dei tumori, che si mette in atto con l’adozione di corretti stili di vita (costituiti principalmente da un buon regime alimentare, accompagnato da movimento fisico e dalla lotta al fumo e all’eccesso di alcol), al tempo stesso si preoccupa di garantire l’accesso equo delle fasce deboli di popolazione alle iniziative di promozione della salute e di prevenzione di patologie che possono risultare gravi, e la cui insorgenza è influenzata anche da determinanti sociali, economici e culturali. Tali determinanti, che impattano in modo particolarmente forte su queste fasce di cittadini più deboli, inclusi gli immigrati, rischiano di costituire una pericolosa e talora insormontabile barriera per l’accesso all’informazione e agli interventi del nostro sistema sanitario, che resta un elemento fondamentale di uguaglianza per il suo approccio universalistico. Auguro pertanto grande successo all’iniziativa, alla quale mi unisco con la mia vicinanza”.
TORNA INDIETRO