venerdì, 19 agosto 2022
Medinews
20 Luglio 2009

LOMBARDIA: NOMINATI PRESIDENTI IRCCS

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha nominato i nuovi presidenti dei quattro Irccs regionali. Al Policlinico San Matteo di Pavia andrà Alessandro Moneta, al Besta Carlo Borsani, al Policlinico Mangiagalli Regina Elena, Giancarlo Cesena, mentre l’Istituto dei tumori sarà presieduto da Antonio Colombo. Hanno un nome anche i direttori generali Giuseppe Di Benedetto per il Policlinico di Milano, Pietro Caltagirone per il San Matteo, Giuseppe De Leo per il Besta (tutti e tre confermati), mentre un avvicendamento all’Istituto Nazionale dei Tumori vede Corno prendere il posto di Alberto Scanni che andrà a ricoprire lo stesso ruolo al Sacco. Formigoni ha detto di stare ancora lavorando alle nomine dei membri dei consigli di amministrazione e ha commentato le attribuzioni delle presidenze spiegando di aver scelto “un mix di persone con grande esperienza e di innovatori capaci di spingere ancora di più verso l’alto le eccellenze dei nostri ospedali”. Il governatore lombardo ha anche sottolineato come “lo strumento della Fondazione regionale che abbiamo inventato quattro anni fa si è dimostrato prezioso per attirare risorse anche dai privati che confluiscono nelle casseforti pubbliche per creare ottima sanità per i nostri cittadini”. Per quanto riguarda, infine, l’ipotesi della nomina di Cirino Pomicino nel cda del San Matteo di Pavia, Formigoni ha spiegato: “è una nomina di competenza del ministro, ma non credo si andrà in questa direzione”.
TORNA INDIETRO