giovedì, 30 giugno 2022
Medinews
16 Maggio 2011

L’ITALIA E’ TRA I PRIMI PAESI IN UE PER INFORMATIZZAZIONE DELLA SANITÀ

“Fino a pochi anni fa eravamo tra gli ultimi paesi in Europa per informatizzazione nella sanità, ma grazie alla collaborazione tra il nostro ministero e quello della Pubblica amministrazione, siamo ormai tra i primi in Europa”. E’ quanto ha ricordato a margine di un convegno, il Ministro della Salute, Ferruccio Fazio. “Ci sono una serie di norme che cambiano la faccia della sanità italiana, – ha ribadito il ministro – come quelle che introducono il fascicolo elettronico, i certificati e le ricette online, l’informatizzazione delle asl, i pagamenti online, la telemedicina”. A proposito dell’arretratezza di qualche anno fa, Fazio ha sottolineato che questa era dovuta anche al fatto che “ai primi posti c’erano paesi magari molto piccoli, come la Danimarca, in cui è facile arrivare a un’informatizzazione completa”. Un risultato già raggiunto in Lombardia una regione che da sola vale come alcuni paesi europei. “Quindi – ha terminato Fazio – in tre anni abbiamo fatto un passo avanti enorme”.
TORNA INDIETRO