domenica, 5 febbraio 2023
Medinews
30 Agosto 2010

L’ESC PUBBLICA IL 1° LIBRO EUROPEO DELLE RICETTE PER LA PREVENZIONE

All’ESC 2010 di Stoccolma è stato presentato ‘The European Cook Book’, il primo libro di cucina per la prevenzione cardiovascolare pubblicato dalla Società Europea di Cardiologia. I proventi andranno all’associazione European Heart for Children affinchè i bambini con difetti congeniti al cuore, delle aree più povere dell’Europa, ricevano le cure necessarie. ‘The European Cook Book’ raccoglie 44 menu, completi di primo, secondo e dolce, di altrettanti paesi europei. E’ stato scritto da Roberto Ferrari, presidente ESC, Claudia Florio e Paolo Zappaterra. Contiene foto, spiegazioni per le ricette e tabelle per sapere esattamente quante sono le calorie, le proteine, i carboidrati, i lipidi, il colesterolo e il sodio. Una guida di “diete sane per cuori sani”, come recita il sottotitolo, da consultare e di impatto piacevole visto i piatti presentati, non certo tipici di chi fa i conti con la bilancia. Nel menu italiano ecco gli spaghetti con pescespada, la torta salata di acciughe e la crostata di pere… e gli amanti del dolce potranno sbizzarrirsi in altre leccornie. Le prime 100 pagine del libro sono state redatte da cardiologi europei per spiegare, con tanto di glossario, le malattie cardiache e vascolari. La dieta mediterranea è ancora una volta un valido scudo per le malattie del cuore. “Se ne parla da sempre – sottolinea il prof. Roberto Ferrari – ma poi in pochi la mettono in pratica. Non solo bisogna conoscere le modalità di cottura e le quantità, ma anche le materie prime, preferendo olio d’oliva, cereali, pesce azzurro, frutta e verdura”.
TORNA INDIETRO