mercoledì, 21 aprile 2021
Medinews
4 Marzo 2013

L’AIFA NOMINA I NUOVI ORGANISMI CONSULTIVI

L’AIFA ha nominato i suoi nuovi organismi consultivi che andranno a potenziare l’attività di valutazione scientifica e regolatoria. “Gli organismi di nuova istituzione – ha sottolineato una nota dell’Agenzia del Farmaco – qualora richiesti forniranno un contributo prezioso all’attività della Commissione tecnico-scientifica (CTS) e del Comitato prezzi e rimborso (CPR) e metteranno la loro professionalità a disposizione del cuore delle attività dell’Agenzia. Per quanto riguarda i Comitati consultivi, il loro compito sarà di effettuare approfondimenti e formulare pareri, in merito a questioni regolatorie e scientifiche di particolare interesse, su richiesta della CTS, del CPR o dei Segretariati”. I Comitati sono costituiti da un massimo di sette componenti, per ciascuna area terapeutica e rispondono in pieno ai parametri stabiliti dal Regolamento sui conflitti di interesse approvato dall’AIFA nel gennaio del 2012.

Al momento sono stati costituiti 5 Comitati consultivi per le aree: Cure primarie, Cardiologica, Neuroscienze, Endocrinologica, Pediatrica. I membri dei Comitati consultivi sono: per le Cure primarie Ettore Saffi Giustini, Francesco Lapi, Marco Cambielli, Mario Eandi, Roberto Venesia, Walter Marrocco ; per l’area Cardiologica Giampiero Perna, Pasquale Perrone Filardi, Alessandro Mugelli, Andrea Macchi, Claudio Ceconi, Imad Sheiban, Francesco Romeo; per l’area Neuroscienze Walter Fratta, Alfonso Ciccone, Angelo Ghezzi, Giuseppe Capovilla, Luca Massacesi, Roberto D’Alessandro; per l’area Endocrinologica Alfonso Bellia, Enrico Papini, Manfredi Tesauro, Paolo Marzullo; per l’area pediatrica Giuseppe Mele, Manuel Castello, Pasquale Striano, Roberto Formigari, Adima Lamborghini, Loredana Chini.
TORNA INDIETRO