martedì, 24 novembre 2020
Medinews
13 Luglio 2009

INFARTO: LE ARACHIDI AIUTANO A PROTEGGERCI

Consumare arachidi e/o prodotti da esse derivati come il burro, per ben 5 volte a settimana, può ridurre, addirittura anche del 50%, il rischio di infarto. Almeno secondo un gruppo di ricercatori americani della Harvard Medical School che hanno pubblicato uno studio sul Journal of Nutrition. Per arrivare a questa conclusione, tra il 1980 e il 2002, è stata analizzata la dieta di oltre 6.000 donne con diabete di tipo 2. Dai risultati è emerso che le donne che hanno mangiato regolarmente le noccioline o almeno un cucchiaio di burro di arachidi 5 giorni a settimana hanno avuto meno probabilità di avere un infarto, fino anche al 50% in meno. Per i ricercatori l’effetto protettivo sarebbe dovuto al fatto che le arachidi agiscono abbassando il colesterolo LDL.

Agi – Journal of Nutrition
TORNA INDIETRO