giovedì, 26 novembre 2020
Medinews
31 Marzo 2009

INFARTO E TRAFFICO: RISCHIO MAGGIORE PER LE DONNE

Il traffico alza il rischio d’infarto, specie nelle donne, a causa dell’inquinamento urbano, dello stress da traffico o di entrambe le esposizioni. La notizia viene da uno studio dell’Istituto di Epidemiologia Helmholtz Zentrum di Monaco presentato alla 49a Conferenza Annuale dell’American Heart Association dal titolo ‘Malattie Cardiovascolari, Epidemiologia e Prevenzione’ a Palm Harbor, Florida. Gli epidemiologi hanno coinvolto 1.454 persone di età media 60 anni e ricostruito cosa avevano fatto nelle ore antecedenti l’attacco di cuore da cui sono stati colpiti. E’ emersa una stretta correlazione con l’esposizione al traffico nelle ore precedenti l’infarto, qualsiasi fosse il mezzo (auto, bus o bici) utilizzato dalle persone. I ricercatori hanno stimato che il rischio di avere un infarto nelle ore seguenti l’esposizione al traffico è triplo per gli uomini e cinque volte di più per le donne.
Ansa
TORNA INDIETRO