domenica, 6 dicembre 2020
Medinews
24 Marzo 2009

INDIVIDUATO GENE CHE REGOLA RIGIDITA’ ARTERIOSA

E’ stato scoperto un gene (il ‘COL4A1’) implicato nella rigidità arteriosa, condizione di cui si tende a soffrire in età avanzata o per errati stili di vita. Questo gene potrebbe quindi essere collegato all’insorgenza di malattie come aterosclerosi o ipertensione. La ricerca, condotta sul genoma di oltre 4mila sardi, è pubblicata su Circulation Cardiovascular Genetics. Manuela Uda dell’Istituto di Neurogenetica e neurofarmacologia del Consiglio nazionale delle ricerche di Cagliari, ha confermato che questo lavoro “ha permesso di identificare varianti del gene COL4A1 in associazione con la PWV (misurazione velocità del polso) suggerendo, per la prima volta, che l’interazione tra cellula e matrice cellulare possa esercitare un ruolo importante nella regolazione della rigidità arteriosa”.
Agi
TORNA INDIETRO