mercoledì, 2 dicembre 2020
Medinews
1 Giugno 2009

FUMO: WEB E PC LE MIGLIORI TERAPIE PER SMETTERE

Tra tutte le strategie per smettere di fumare – dai farmaci alle terapie di gruppo – l’utilizzo di Internet e del computer sembrano essere le più efficaci. Ne è convinto Seung-Kwon Myung, prima ricercatore dell’Università della California poi del National Cancer Center di Goyang (Corea del Sud) che ha condotto uno studio pubblicato su Archives of Internal Medicine. Per arrivare a queste conclusioni Myung, insieme ai suoi colleghi, ha riesaminato i risultati di 22 studi pubblicati tra il 1989 e il 2008. In totale, gli studi hanno coinvolto 29.549 persone. Di queste 16.050 sono state assegnate in modo casuale a un programma basato sul computer o sul Web e 13.499 sono rientrate nel gruppo di controllo. Dall’elaborazione dei dati è emerso che le persone che hanno seguito il programma al computer o su Internet hanno avuto l’1,5% di probabilità in più di smettere di fumare rispetto alle persone assegnate al gruppo di controllo. I tassi d’astinenza sono stati più elevati tra i gruppi di intervento con il computer e Internet che tra i gruppi di controllo dopo 6-10 mesi (11,7 per cento contro 7 per cento) e dopo 12 mesi (9,9 per cento contro 5,7 per cento). Gli effetti di questi programmi d’intervento basati sul computer sono risultati simili a quelli basati sulla consulenza con un esperto. “I nostri risultati – hanno spiegato i ricercatori – mostrano che vi sono prove sufficienti per sostenere l’uso del computer o del Web per smettere di fumare”.
TORNA INDIETRO