giovedì, 2 febbraio 2023
Medinews
8 Febbraio 2010

FUMO: CAMPANIA LA PIU’ VIRTUOSA, E’ REGIONE DOVE SI FUMA MENO

La Campania e’ la regione ”più’ giovane di Italia” e quella in cui la percentuale di fumatori e’ più bassa della media nazionale. Dai dati demografici prodotti dall’ISTAT relativi al 2009 e analizzati dall’Istituto Superiore di sanità, infatti, si evince che il 16,7% della popolazione regionale e’ formata dagli under 15 (Italia 14%; Napoli e provincia 17,7%), nella fascia 15-24 anni abbiamo il 13,1% dei residenti (Italia 10,2%, Napoli e provincia 14,4%). Gli over 65 campani sono appena il 16% (Napoli e provincia 14,4%) a fronte dell’oltre 20% in Italia. Per la prima volta dal 1993 la percentuale di fumatori in Campania osservata nel 2009 e’ inferiore alla media nazionale. Leggendo infatti i dati ISTAT (che fanno riferimento a oltre 60 mila interviste faccia a faccia a persone con età superiore ai 14 anni), si osserva che nel 2009 si contano in Campania il 22,8% di fumatori (Italia 23%). Confortanti anche i dati regionali relativi agli ex fumatori e ai non fumatori: in Campania sono il 19,9% gli ex fumatori, mentre in Italia sono il 22,5%. I non fumatori in Campania nel 2009 sono il 55,6% mentre in Italia il 52,4%. Secondo i rilevamenti ESPAD, nel 2008 il 60,8% delle ragazze campane di 15-19 anni dichiarava di aver fumato almeno una sigaretta nella vita, meno della media italiana che e’ del 67,2%, mentre la percentuale dei ragazzi e’ del 56,2 in Campania e del 62,8% in Italia. Sempre nello stesso anno la percentuale di giovani che riferisce di fumare fino a 10 sigarette al giorno in Campania e’ del 16,6%, mentre in Italia 21,0%, ma a Napoli la percentuale e’ del 14,0%. Negli ultimi 12 mesi del 2008 il 21% dei giovani italiani, nella classe d’età tra i 15 e i 19 anni ha fumato da 1 a 10 sigarette al giorno mentre in Campania il dato scende al 16,4% e arriva al 14,1% a Napoli. Comparabile, tra la popolazione dei fumatori, il numero medio giornaliero di sigarette consumate (in Italia: 13,36 nel 2007; in Campania 14,31 nel 2007), così come la percentuale di coloro che ne fumano oltre 20 al giorno il 7% nel 2007, in Campania il 7,8% nel 2007).
TORNA INDIETRO