mercoledì, 2 dicembre 2020
Medinews
2 Febbraio 2009

FRANCIA, AUMENTANO CASI DI CANCRO MA DIMINUISCE MORTALITÀ

In aumento i casi di cancro in Francia. Diminuisce però il rischio di morire. Almeno questo e’ quanto rilevato dall’Atlas de la mortalite’ par cancer en France metropolitaine’. Dal 2004 il cancro e’ diventata la prima causa di morte in Francia. Il tasso di mortalità continua a variare notevolmente tra le varie zone del Paese: il Nord e il Centro della Francia presentano una netta ipermortalità, mentre il Sud registra tassi inferiori alla media nazionale. Tre Istituti hanno raccolto i dati del periodo 1970-2004 e hanno tratto alcune conclusioni. Intanto, che la diminuzione dei decessi si spiega con una minore esposizione ai fattori di rischio, professionali e no, volontari e no. Poi, che le disparità geografiche s’attenuano per questi motivi e per gli spostamenti di popolazione più frequenti di prima; comunque, sono differenze ancora marcate, soprattutto tra gli uomini. E’ il caso del cancro all’esofago, che e’ diminuito in generale, ma resiste nel Nordovest e regredisce al Sud. Le differenze hanno molto a che vedere con il consumo d’alcol (quantità e modalità) e l’alimentazione (frutta e verdura).
TORNA INDIETRO