Medinews
19 Dicembre 2011

FNOMCEO: ORDINI PROFESSIONALI, UNA GARANZIA CONTRO ABUSIVISMO

In meno di due anni il giro di “malaffare” intorno al SSN ammonta a 1 miliardo e 237 milioni. E’ quanto emerge da un’analisi elaborata dai Nas. Negli ultimi due anni i controlli effettuati hanno segnalato alle autorità giudiziarie1.844 persone, reso possibile 1.918 sanzioni penali, 2 amministrative, 107 sequestri. Cresce anche il fenomeno dell’abusivismo in sanità. L’analisi delle varie professioni, evidenzia che i falsi operatori sanitari si concentrano soprattutto tra infermieri, dentisti, fisioterapisti, dietologi, veterinari e psicologi. Queste operazioni hanno portato alla segnalazione, in ambito penale, di 715 persone e all’arresto di 12 finti professionisti. “Questi dati confermano l’importanza di avere enti di riferimento che qualificano l’attività professionale”. E’ quanto ha dichiarato il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo) Amedeo Bianco. “L’abusivismo in sanità è una minaccia alla sicurezza e alla qualità delle cure. Ma non solo – ha proseguito Bianco – è anche un meccanismo di evasione fiscale. Questi falsi professionisti, infatti, non avendo i requisiti per farlo, non possono rilasciare ricevute a valenza fiscale”.
TORNA INDIETRO