giovedì, 3 dicembre 2020
Medinews
2 Aprile 2012

FNOMCEO: NEL 2011 57 MEDICI SOSPESI E 3 RADIATI DALL’ORDINE

Esercizio abusivo della professione medica, denunce per decessi in sala operatoria, omessa visita domiciliare, certificati compilati senza aver mai visto il paziente, superficialità nella visita e gravi illeciti ai danni del SSN. Sono queste le principali motivazioni che hanno spinto gli Ordini dei Medici a decidere una sanzione verso i propri iscritti. E’ quanto ha comunicato la FNOMCeO. In base ai dati elaborati dal Ministero della Salute, sono stati in totale oltre 10 mila i provvedimenti disciplinari che nel 2011 sono stati emessi dagli oltre cento Ordini nei confronti degli iscritti, che sono in totale oltre 370 mila. Rispetto al 2010, le sospensioni dall’esercizio professionale sono diminuite considerevolmente, passando da 93 a 57. Rimane invariato invece il numero delle radiazioni: 3 come lo scorso anno.
TORNA INDIETRO