venerdì, 27 novembre 2020
Medinews
4 Luglio 2011

FAZIO: TICKET SOLO PER PRESTAZIONI INAPPROPRIATE

“Attualmente esiste in manovra un dispositivo di deroga per le regioni in piano di rientro all’assunzione di personale apicale, d’intesa con il tavolo di monitoraggio, inserito su sollecitazione delle stesse Regioni”. E’ quanto ha affermato la scorsa settimana il titolare del dicastero della salute Ferruccio Fazio. Il ministro si è soffermato sull’introduzione in sanità di nuovi ticket: “nella manovra si è ritenuto di rifinanziare il ticket del 2011 e reintrodurre, a partire dal 2012, quello del 2007, un ticket in gran parte basato sui codici bianchi che sono prestazioni inappropriate”. Il ministro ha inoltre spiegato che l’esecutivo è al lavoro per introdurre tasse legate all’inappropriatezza. “In questo momento di difficoltà – ha concluso Fazio – dobbiamo scoraggiare le iniziative inadeguate, questa è la direzione intrapresa dal Governo che noi abbiamo condiviso”.
TORNA INDIETRO